A Cuneo “Scuola digitale” e innovazione con droni e robotica .@LaStampa

Dal 26 febbraio il capoluogo provinciale ospiterà per tre giorni la manifestazione itinerante «Futura». La candidatura è stata promossa dal liceo «Peano Pellico»
Dal 26 febbraio Cuneo per tre giorni ospiterà «Futura», manifestazione itinerante del ministero all’Istruzione su «scuola digitale» e innovazione. La candidatura è stata promossa dal liceo «Peano Pellico» (che ha presentato il programma), ma coinvolgerà le scuole di tutta la provincia per tre giorni di dibattiti, workshop, spettacoli, maratone di hacker da tutta Italia (i sempre più diffusi hackaton), sfide hi-tech tra studenti. E ancora robotica, droni, formazione per docenti e «animatori digitali»…
Da @LaStampa di LORENZO BORATTO – 12/02/2019
Si parla di: Futura, Cuneo, manifestazione digitale, ministero istruzione, droni, robotica, docenti, animatori digitali
Annunci

Consumer electronics: smartphone al tramonto, si apre l’era di Alexa & co .@Cor_Com

Secondo l’analisi di Idealo, in Italia nel 2018 è diminuito l’interesse dei consumatori per notebook (-13,6%), tablet (-5,1%) e cellulari (-5%). Boom di altoparlanti (+115%) e dei droni (+56%)
Gli italiani che acquistano on line prodotti di elettronica di consumo sono meno interessati a notebook, (-13,6%), tablet (-5,1%) e, non proprio a sorpresa, smartphone (-5,0%). Lo dice l’analisi annuale del mercato e-commerce effettuata dal portale di comparazione dei prezzi Idealo, che ha preso in considerazione le visite online del 2018 per stabilire i trend del comparto. Tra i prodotti il cui interesse è maggiormente aumentato nel corso dell’ultimo…
Da @Cor_Com 12 Feb 2019
Si parla di: economia, trend vendite droni, commercio, e-commerce, consumer electronics

Hubsan Zino: recensione completa del nuovo drone #webeconomia

Cos’è Hubsan Zino? Com’è Hubsan Zino? Qual è la differenza tra Hubsan Zino e DJI Mavic Air? Quali sono le recensioni su Hubsan Zino? Quali sono le opinioni su Hubsan Zino? Conviene comprare Hubsan Zino? Quanto costa Hubsan Zino? Quali sono le caratteristiche di Hubsan Zino?
I droni stanno facendo sempre più parte integrante delle nostre vite. Ormai vengono utilizzati per tutto. Per la semina in agricoltura, per le consegne dei corrieri, per girare video da parte di fotografi professionisti o amatoriali, per scopi militari al fine di perlustrare le aree pericolose e delicate, e quant’altro. C’è poi chi li utilizza per semplice passatempo, portandoli a zonzo per i cieli. Ma stando sempre …
Da #webeconomia di Luca Scialò -11/02/2019
Si parla di:  Hubsan H117S Zino, pieghevole , 4K, prestazioni, recensione

Registrazione Drone e Transponder, ecco i dettagli del Regolamento Europeo .@Quadricottero

Con il Regolamento Europeo sarà obbligatoria la registrazione operatore e l’applicazione di un transponder su tutti i droni dai 250g ai 25kg delle Open Category.
Se come si prevede il regolamento Europeo Droni entrerà in vigore questa estate, dall’estate 2020 diventerà applicabile ed anche in Italia l’operatore di un drone (sia per gli usi ricreativi che per lavoro) sarà obbligato a registrarsi e ad applicare un transponder, un sistema di identificazione elettronica su tutti i droni della Open Category esclusi i < 250g
Come detto, questi obblighi dovranno essere recepiti anche in Italia a partire dall’estate 2020, pena il possibile avvio delle procedure di infrazione. Per questo motivo ENAC ha…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 11.02.2019
Si parla di: Regolamento europeo, EASA, ENAC, Transponder, dispositivo di identificazione, dati in broadcasting, registrare droni, ENAV

Microsoft, consegne dinamiche con i droni .@webnewsit

Microsoft ha brevettato un sistema di consegna che prevede che un drone porti il prodotto direttamente sull’auto del cliente ancora in viaggio.

Microsoft è molto attivo nel campo dei brevetti e tra gli ultimi che è riuscito ad ottenere quello relativo ad un curioso sistema di consegna che utilizza i droni. Il brevetto chiamato “En route product delivery” mostra la possibilità che veicoli aerei senza equipaggio (UAV), cioè i droni, possano consegnare i prodotti acquistati direttamente presso i veicoli dei clienti che stanno viaggiando. Sono state descritte varie tecniche per facilitare questo sistema di …
Da @webnewsit di Filippo Vendrame, 11 Febbraio 2019
Si parla di: delivery drone, drone per consegne merci, logistica, Microsoft, cargo, drone su auto,

Idroni stanno raggiungendo nuove vette nella lotta ai cambiamenti climatici .@HitachiEurope

I droni sono impiegati nella ricerca di modi più economici e più efficaci per prevenire e affrontare i cambiamenti climatici.

Le emissioni globali di carbonio devono diminuire, e in fretta, ma uno dei modi migliori per combatterle è volarci sopra.
La tecnologia dei droni, fino a oggi utilizzata prevalentemente nella produzione di film o in dotazione ai militari, oggi è impiegata nella ricerca di nuovi modi per combattere i cambiamenti climatici causati …

Da @HitachiEurope – 02.2019

LEGGI TUTTO su HITACHI Inspire the Next

Si parla di: natura, ambiente, cambiamenti climatici, territorio, monitoraggio ambientale, Groenlandia, deforestazione, aree urbane, verde,

DJI rinnova il Geofencing GEO 2.0 per proteggere le zone di volo proibite ai droni .@DronEzine

Una delle maggiori preoccupazioni degli Enti nazionali e internazionali che hanno il compito di regolamentare lo spazio aereo civile negli ultimi anni, è quella della interferenze dei droni nei pressi degli aeroporti.

Sopratutto nelle fasi di decollo, ma anche in quella di atterraggio un drone che finisce dentro a un motore  o dentro all’ala di un aereo è l’incubo di tutti i piloti.

DJI uno se non il maggiore produttori di droni cumsumer e prosumer a livello mondiale, non rimane sordo di fronte a questo problema e da tempo oramai protegge gli…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 12.02.2019

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: geofencing, recinto elettronico, area di volo, interdizione, controllo aereo, Geo 2.0, DJI

Un drone in volo in piazza San Giovanni .@QuiNewsFirenze

Turisti irlandesi hano fatto volare un drone in piazza San Giovanni, fermati e denunciati dalla polizia municipale. Il drone è stato sequestrato
Sono arrivati in piazza San Giovanni e hanno iniziato a far volare un drone, probabilmente per riprendere dall’alto il Duomo e il Battistero. Peccato però che fossero sprovvisti delle necessarie autorizzazioni per questo la Municipale li ha bloccati e denunciati.
Si tratta di tre…
Da @QuiNewsFirenze – 12.02.2019
Si parla di: volo non autorizzato, permessi di volo, area congestionata, drone fly zone, no fly zone, area interdetta, CTZ, centro città, Firenze

Corato, Droni tra Archeologia e Architettura Un convegno a cura dell’Archeoclub .@CoratoViva

‘Italia dispone del più grande patrimonio culturale al mondo – con le sue città d’arte, il paesaggio, i musei, i siti archeologici, le biblioteche e gli archivi – ammirato ed invidiato da tutti.

In linea con tali premesse, l’Archeoclub sente la responsabilità di valorizzare questo patrimonio e, il nostro obiettivo istituzionale è quello di avvicinare a questo prezioso patrimonio il più alto numero possibile di persone.

In questo contesto è nata l’idea di organizzare, per sabato 16 febbraio nella sala verde del comune, con inizio alle 18.30, un convegno dal titolo: “Corato, Droni tra Architettura e Archeologia”, dove la moderna tecnologia digitale, rappresenta un valido strumento in grado di garantire “contesto e sviluppi attuativi” al diritto di ogni cittadino ad essere educato alla conoscenza e all’uso responsabile del patrimonio culturale; tutto nella convinzione che il patrimonio culturale, oltre ad abilitare processi di …

Da @CoratoViva – 08.02.2019

LEGGI TUTTO su CORATO VIVA

Si parla di: convegno, seminario, evento sui droni, archeologia, architettura

Amazon ci consegnerà gli ordini alle fermate del bus (#tuttovero) .@MarieClaire_it

L’azienda di Jeff Bezos ha depositato un brevetto per eliminare il rischio di mancata consegna: preparatevi a ritirare i vostri pacchi sugli autobus.
Aspettare l’autobus e l’ordine di Amazon nello stesso momento e nello stesso posto. Il futuro prossimo del colosso di Jeff Bezos che si muove nell’ordine OPS di milioni di consegne mondiali potrebbe passare dalle strade. Amazon ha infatti depositato a fine gennaio 2019 un brevetto per sperimentare le consegne “in movimento”. Non a casa, nelle aziende, nei luoghi di ritiro. Ma sui mezzi pubblici. In pratica Amazon si infila agilmente nei terribili tempi morti dei viaggi in bus, in metro, o sul treno (pendolari, siamo con voi). Stando a quanto si legge nelle 11 pagine del brevetto Amazon, gli ordini verranno…
Da @MarieClaire_it di Arianna Galati – 07/02/2019
Si parla di: logistica, trasporto, delivery, consegne, Amazon Prime Air, brevetto, autobus, trasporti