Kalashnikov, dai fucili d’assalto ai droni: ecco il ZALA 421-16E2

@BlitzQuotidiano #Kalashnikov, dai #fucili d’assalto ai #droni: ecco il #ZALA 421-16E2

Il Gruppo Kalashnikov, che produce armi leggere e medie di tipo civile e militare, famoso per l’AK-47, lancerà ufficialmente ZALA 421-16E2, un aereo di ricognizione e sorveglianza senza pilota. Sarà presentato il mese prossimo nel corso del Salone internazionale dell’aeronautica e dello Spazio nei pressi di Mosca, scrive il Daily Mail.

Il drone ha un’autonomia di 4 ore, pesa 7,5 kg e possiede, inoltre, la capacità di decollo verticale; è possibile installare una fotocamera diurna con uno zoom ottico 60x e una termocamera…

Da @BlitzQuotidiano – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su BLIZ.it

Foto tratta dal sito web della Kalashnikov

Si parla di: Kalashnikov, fucili d’assalto, droni, ZALA 421-16E2, sicurezza, militare, aeromobili ad uso bellico, difesa, esercito, tuttala, ala fissa

Annunci

Cina | Droni a energia solare in grado di volare per mesi

#Droni a #EnergiaSolare: dalla #Cina arriva il #prototipo #Caihong che potrebbe stare in cielo per mesi

CAIHONG T4 È IL PRIMO FRA I DRONI A ENERGIA SOLARE A POTER VOLARE PER MESI GRAZIE ALL’AUTONOMIA GARANTITA DAI PANNELLI INTEGRATI

Fra le potenze del Pianeta si è scatenata una competizione a suon di droni a energia solare.

Dopo Aquarius, progetto giapponese nato per monitorare lo stato di salute dei mari sfruttando acqua ed energia solare, la sfida si sposta ora nei cieli. Lo scopo è superarsi nel costruire il drone con maggiore autonomia, velocità e capacità di volare in alto, da utilizzare per scopi di comunicazione e sorveglianza militare e anti-terroristica.

Il primo passo è stato mosso dalla NASA con la costruzione di Helios Prototype, drone dotato di un’apertura alare di 75 metri e capace di volare fino a 30.000 metri di altitudine per 24 ore. Ma la Cina non è da meno e in più Caihong potrebbe garantire un’autonomia in volo di mesi.

Caihong: il più leggero fra i droni a energia solare

Progettato dalla CAAA (China Academy of Aerospace Aerodynamics), si tratta di un drone super-leggero, dotato …

Da http://www.green.it/ di MATTEO SARTINI – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su GREEN.it

Si parla di: Cina, Droni a energia solare, volare per mesi, tuttala, pannelli solari, fotovoltaico, autonomia di volo, ricerca, cinesi,

Bergamo | Droni per verificare lo stato di degrado delle coperture in eternit

@Bergamonews #Tetti in #amianto, a #Bergamo il primo #monitoraggio in #Italia con i #droni

“Giovedì 22 giugno, a Bergamo, abbiamo dato il via alla prima sperimentazione in Italia, con l’uso del drone e i più avanzati supporti tecnologici, per verificare lo stato di degrado delle coperture in eternit senza mettere a rischio l’incolumità dei tecnici.

La strada e’ quella giusta: innovazione a tutela dell’ambiente”.

Così l’assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, Claudia Terzi, al termine del sopralluogo realizzato con l’ausilio di un “supertecnologico drone” per monitorare lo stato delle coperture in eternit di alcuni edifici pubblici. Oltre all’assessore Terzi erano presenti, tra gli altri, il …

Da @Bergamonews – 22 giugno 2017

LEGGI TUTTO su BERGAMO NEWS

Si parla di: Bergamo, Droni, verificare lo stato di degrado delle coperture in eternit, monitoraggio luoghi, ispezioni, verifiche ambientali, aerofotografia,

Drone elettrico per la mobilità a Dubai

@wireditalia #Volocopter Per #spostarti a #Dubai potrai presto usare anche un #drone elettrico

Volocopter ha ricevuto il permesso di far volare il suo velicolo a partire da fine anno
Mentre i marchi automobilistici e hi-tech competono tra loro per chi arriverà per primo all’auto autonoma, c’è chi sta sperimentando un altro tipo di autonomia e il bello è che sembra imminente. Si chiama Vtol, acronimo di vertical take-off and landing che definisce dei velivoli simili ai droni ma capaci di portare una o più persone.

Una delle regine del settore è la tedesca Volocopter che ha ricevuto il permesso dall’autorità dei trasporti di Dubai per sperimentare il suo maxidrone a partire da fine anno. Dotato di 18 rotori, i…

Da @wireditalia – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su WIRED Italia

Si parla di: Drone elettrico, mobilità, Dubai, Volocopter, Autonomous Air Taxi, AAT, Emirati Arabi, delivery drone, drone da trasporto, trasportare passeggeri con droni

I Droni interferiscono con la natura causando disturbi agli animali selvatici

@ticinonews #Droni, #uccelli a rischio sfinimento

I disturbi causati agli animali selvatici possono, in alcuni casi, avere conseguenze drammatiche
Droni e uccelli, un binomio che ultimamente sta facendo parlare parecchio.

Come dimenticare l’aquila anti-drone addestrata dalla polizia olandese oppure ancora l’abbattimento avvenuto lo scorso maggio da un volatile davanti al LAC di Lugano?

A fare chiarezza sul rapporto tra l’oggetto volante e gli uccelli, ci ha pensato uno studio della Stazione ornitologica svizzera di Sempach. Stando alla ricerca, il fatto che gli apparecchi si sposti…

Da @ticinonews – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su TICINO NEWS

Si parla di: Droni, natura, disturbi agli animali selvatici, fauna, no fly zone, svizzera, ornitologia, uccelli

I droni del domani? Si usano fra Cattolica e Gabicce

@chiamamicitta I #droni del domani? Si usano fra #Cattolica e #Gabicce

La tecnologia ha compiuto passi da gigante, soprattutto negli ultimi anni. Per stare al passo coi tempi, bisogna pensare a velocità doppia rispetto agli altri. Per creare il futuro, bisogna prima pensarlo nella propria testa.

Prendete i droni, ad esempio: da semplice giocatolo simile a un elicottero telecomandato, usato per scattare qualche foto o fare delle riprese ad alta quota, si è trasformato in uno strumento indispensabile per rilevamenti di ogni tipo. Ed è così che è nato e si è sviluppato un mercato sempre più ampio e variegato su questi oggetti volanti.

Due giovani ragazzi hanno scommesso su questo business, mettendo insieme le loro idee e un po’ di soldi, per creare il Multiopticdrone. No, non si tratta di un super drone, ma di un’attività di servizi legati a questi mezzi, appunto. Loro si chiamano Niccolò Ubalducci, 34enne di Gabicce Mare e Davide Diotalevi, 27enne di Cattolica.

Da @chiamamicitta di Nicola Lucarelli – 22 Giu 2017

LEGGI TUTTO su CHIAMAMICITTA.it

Si parla di: droni, servizi, aerofotogrammetria, rilievi startup cattolica, gabicce, romagna, fondi di investimento, avviare un’impresa nel settore droni,

Il drone Aquila 100. Individua una persona in un bosco a 10 chilometri di distanza, di giorno e di notte.

@CorriereTv #Aquila100, il #super #drone che vede tutto (rileva anche le impronte delle mani a 10-12 km di distanza)

Individua chiaramente una persona in un bosco a 10-12 chilometri di distanza, di giorno e di notte. E in Italia c’è l’unica donna al mondo in grado di pilotarlo: «Un sistema di intelligence, non un drone». Costo oltre 1 milione di euro.

Se lo chiami drone, Barbara, unica donna al mondo abilitata a pilotarlo, s’arrabbia.

E la «s» stirata e allungata, tutta alla bolognese, si indurisce. «È un sistema di intelligence, non è un drone». E ha ragione.

Perché «Aquila 100», unico in Europa nel suo genere,oltre un milione di euro di tecnologia israeliana, è in servizio sulle navi, sulla striscia di Gaza, a caccia di …

Da @CorriereTv di Biagio Marsiglia

LEGGI TUTTO su CORRIERE TV

 

 

 

Si parla di: drone, Aquila 100, intelligence, tecnologia israeliana, drone caduto al G8 a Firenze, Ugo Vittori, agenzia di investigazioni Eagle Keeper di Bologna,

In vacanza con il drone in Grecia. Le regole da rispettare

@DronEzine In #vacanza in #Grecia con il #drone: cosa dice la #legge #greca

In Grecia il limite per volare per divertimento (e mai per lavoro) senza permessi è 50 metri di quota circa (160 piedi) e 50 metri di distanza massima dal pilota, nelle zone che sono totalmente libere: per sapere se una zona è libera, si può fare riferimento all’ottimo software messo a disposizione dalla HCAA, l’equivalente greco dell’ENAC.

Per il volo ricreativo, non è possibile ottenere nessun permesso di volo per le aree proibite, che come è facile vedere dalla cartina sopra comprendono vastissime aree del territorio, soprattutto a causa degli…

Da @DronEzine di Luca Masali – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: vacanza con il drone in Grecia, regole da rispettare, normativa greca, volo ricreativo

Droni: ENAC si prepara a recepire la normativa europea e incontra le associazioni di categoria

@Quadricottero #Droni: #piloti #italiani e #regolamento #europeo, #ENAC incontra le #associazioni di #categoria

ENAC si prepara a recepire la normativa europea sui droni facendo il punto della situazione con incontri ad hoc.

In vista dell’arrivo del regolamento Europeo sui droni, di cui l’ EASA ha recentemente pubblicato la bozza, (leggi anche: Ecco la bozza del regolamento europeo sui droni ) ENAC ha avviato una serie di iniziative per fare il punto della situazione in relazione agli sviluppi che si avranno in Italia e in tutta Europa.

In questo quadro rientra l’incontro che si è svolto il 20 giugno tra l’ENAC e le associazioni di categoria sugli APR dove si è discusso principalmente dell’impatto che avrà il regolamento Europeo sui centri di addestramento italiani e sulla figura del pilota italiano in termini di qualificazioni. Ne dà notizia…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 21.06.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO NEWS

Si parla di: Droni, ENAC, normativa europea, associazioni di categoria, regolamento, pilotare drone,

Droni, robot mungitori e sensori a infrarossi stanno rivoluzionando i lavori nei campi e il settore ortofrutticolo

#Robot e #droni alla conquista dell’ #agricoltura

Le nuove tecnologie, come i droni, i robot mungitori e i sensori a infrarossi, stanno rivoluzionando i lavori nei campi e il settore ortofrutticolo

Nella mente di molte persone la campagna e l’agricoltura sono l’antitesi perfetta del mondo tecnologico e dell’innovazione. In realtà non potrebbe esserci affermazione più sbagliata. Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando il settore ortofrutticolo e sta nascendo una nuova generazione di contadini 2.0.

Lavorare la terra può essere la soluzione per i giovani italiani in futuro. E no, non è …

Da http://tecnologia.libero.it

LEGGI TUTTO su LIBERO Tecnologia

Si parla di: Droni, robot mungitori, sensori a infrarossi, lavori nei campi e il settore ortofrutticolo, precision farming, agricoltura di precisione