DRONEVOLUTION Blog va in vacanza

…ci prendiamo una pausa per le vacanze estive. Torniamo presto e nel frattempo auguriamo a tutti voi una serena estate. Volate, in sicurezza. Divertitevi, responsabilmente. Lavorate, usando la testa ma sempre e comunque prendete tutto con molta leggerezza, come l’aria in cui vi librate.

Buona estate a tutti!

Annunci

#Droni per la manutenzione delle reti di telecomunicazione .@askanews_ita

Da Ennova la soluzione al servizio della Digital Trasformation

Milano (askanews) – Droni professionali e connessi in 5G utilizzati per sopralluoghi e manutenzione delle infrastrutture di telecomunicazione. È il progetto innovativo dell’azienda torinese Ennova – che ha sviluppato un modello di assistenza digitale per la digital transformation delle imprese – e be link, una startup che si occupa di servizi con droni…

Da @askanews_ita

LEGGI TUTTO su ASKANEWS

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, infrastrutture, verifiche reti elettriche, elettrodotti, aerofotogrammetria

Messico: 10% di crimini in meno con un solo drone .@beppe_grillo

Un solo e semplice drone viene fatto girare per le strade di Ensenada, Messico.

E’ una sperimentazione, mancano le leggi apposite, ma intanto si vara questa iniziativa che, a prima vista, non sembra nulla di che. Far volare un drone sui cieli della città come supporto alle operazioni ordinarie di polizia.

Fin qui tutto bene, ma poi succede qualcosa di inaspettato.

Ensenada è una città di 500mila abitanti, si trova nella bassa california messicana e sfortunatamente, come molti luoghi messicani, ha una criminalità diffusa e radicata. Il drone lanciato e un drone DJI con telecamera, nessuno si aspettava molto. Invece succede l’incredibile.

Dopo soli 4 mesi, il tasso dei crimini è sceso…

Da @beppe_grillo – 20.07.2018

LEGGI TUTTO su IL BLOG DI BEPPE GRILLO

Si parla di: Messico, criminalità, monitoraggio territorio, controllo, operazioni di polizia, vigilanza aerea, prevenzione, anti crimine, anticrimine

Controllare i #droni utilizzando il busto: il progetto del Politecnico di Losanna .@MediasetTgcom24

La sorprendente tecnologia è stata sviluppata all’interno del laboratorio di Neuroingegneria traslazionale del Politecnico di Losanna sotto la guida del professor Silvestro Micera, docente dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

L’obiettivo della ricerca era di progettare un sistema semplice ma preciso che permettesse di concentrarsi su operazioni rilevanti, come quelle di ricerca e salvataggio. Utilizzando il proprio corpo, l’operatore ha infatti la sensazione di volare e assicura maggior coinvolgimento rispetto all’uso del joystick, utilizzato fino a questo momento…

Da @MediasetTgcom24 – 18.07.2018

LEGGI TUTTO su TGCOM24

Si parla di: Politecnico, Losanna, formazione, ricerca, robotica, realtà virtuale, Sant’Anna Pisa, biorobotica

DJI Mavic 2 rimandato per problemi al gimbal? .@blogoit

(…)  DJI avrebbe dovuto tenere un evento in cui avrebbe dovuto annunciare al mondo i suoi nuovi droni della serie Mavic. Come oramai noto, il costruttore cinese ha da qualche settimana deciso di rimandarne la presentazione per motivi non meglio precisati. Secondo alcune informazioni emerse in rete, DJI avrebbe riscontrato un problema abbastanza grave al gimbal dei suoi nuovi droni che avrebbe potato l’azienda a rimandare il lancio dei suo nuovi prodotti.

Secondo la fonte, il problema sarebbe abbastanza grave tanto che DJI ha dovuto interrompere la produzione dei suoi nuovi droni e modificare i circa 150 mila pezzi già fabbricati. Ovviamente trattasi di …

Da @blogoit Filippo Vendrame – 18 luglio 2018

LEGGI TUTTO su BLOGO

Si parla di: DJI Mavic 2, ritiro drone, problemi produzione, gimbal

Blitz a Bruzzano, gli spacciatori usavano #drone per controllare la polizia .@ILGIORNOCronaca

Le nuove leve “stavano riorganizzando lo spaccio”

Milano, 18 luglio 2018 – Fino a qualche anno fa ci pensava la «talpa» Roberto D’Agnano a fornire agli spacciatori le targhe delle auto-civetta della polizia: lo ha certificato l’inchiesta Red Carpets una settimana fa, era il sovrintendente a informare i delinquenti su turni di servizio e numeri da tenere a mente.

Poi i pusher si sono messi in proprio, come svelato dall’operazione Scarface di febbraio: i membri della banda utilizzavano un mega complesso abbandonato proprio di fianco al commissariato per fotografare le macchine degli agenti. Ora la proprietà ha predisposto…

Da @ILGIORNOCronaca – 18.07.2018

LEGGI TUTTO su IL GIORNO Cronaca di Milano

Si parla di: cronaca, spaccio, controllo del territorio, monitoraggio luoghi,

#Drone e termocamera sorveglieranno la costa .@TirrenoGrosseto

Capitaneria e Comune garantiranno la sicurezza su tutti i fronti. A partire dalla prevenzione degli incendi boschivi
MARINA DI GROSSETO. Le frazioni di Marina di Grosseto e Principina, con la costa e le pinete, sorvegliate speciali da terra e da mare.
Comune e Capitaneria di porto hanno illustrato i servizi che sono stati attivati per garantire a residenti e turisti vacanze più sicure sotto tutti i punti di vista, dai controlli sulle aree dunali a quelli sulle concessioni demaniali, dai controlli anti abusivismo ai controlli sulla corretta gestione degli animali in spiaggia e sulle attività commerciali.
La Delegazione di spiaggia della Guardia costiera, sotto il controllo del comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Porto Santo Stefano…
Da @TirrenoGrosseto di ENRICO PIZZI – 18 luglio 2018
Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo coste, controlli sulle aree dunali, termocamera

DJI sblocca le NoFlyZone, ma solo per i #droni degli operatori autorizzati .@DronEzine

Il problema della sicurezza e delle interferenze con lo spazio aereo tradizionale è molto sentito da DJI, leader cinese nella produzione di droni amatoriali e professionali.
Sin dal 2013 il colosso asiatico aveva implementato un sistema di geofencing e NoFlyZone che grazie al segnale ricevuto dai satelliti GPS, impediva il volo dei droni DJI troppo vicino agli aeroporti o zone sensibili quali: carceri ed edifici governativi.
Naturalmente ci sono anche le eccezioni, ovvero coloro che sono debitamente riconosciuti e autorizzati a compiere voli, magari nei pressi di un aeroporto, come fare quindi?
Per costoro la stessa DJI aveva previsto una procedura di sblocco…
Da @DronEzine di Stefano Orsi – 18.07.2018
Si parla di: DJI, geo fencing, no fly zone, divieto di sorvolo, operatori professionali,

Paderno Dugnano: il #drone dei vigili per tenere sotto controllo la città .@ilcittadinomb

C’è un drone a controllare dall’alto la città di Paderno Dugnano. In dotazione alla polizia locale servirà per indagini su reati ambientali, edilizi e tributari, ma anche in caso di incidenti stradali e per la viabilità.
Si chiama Phantom 3 Professional l’occhio elettronico che controllerà dall’alto la città di Paderno Dugnano. Martedì scorso, all’interno della Cava Nord, la Polizia locale ha fatto volare per la prima volta il drone appena acquistato usufruendo di un contributo della Regione Lombardia capace di coprire l’80% dell’intero costo. Il macchinario di ripresa volante, griffato con le effigie della Locale padernese, è stato manovrato dall’agente incaricato e patentato Enac, Alessandro Cimino che …
Da @ilcittadinomb di Pier Mastantuono – 17.07.2018
Si parla di: sicurezza, operazioni di polizia, controllo del territorio, incidenti stradali, monitoraggio, rilievi sinistri, prevenzione

Partnership internazionale per la sicurezza degli #UAS in contesti urbani .@rivistageomedia

L’Autorità dell’Aviazione Civile di Singapore (CAAS), l’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (EASA) e Airbus hanno deciso di collaborare allo sviluppo di standard di sicurezza e requisiti normativi per UAS in ambito urbano.
L’accordo, firmato dai rappresentanti delle tre realtà coinvolte, stabilisce un perimetro di azione che preveda lo scambio di informazioni e di competenze tecniche tra la parti, per facilitare lo sviluppo di standard di sicurezza e di requisiti normativi, oltre che le valutazioni operative e tecnologiche per la diffusione dei droni in contesti urbani, come ad esempio…
Da @rivistageomedia – 16.07.2018
Si parla di: sicurezza aerea, droni in contesti urbani, mobilità aerea autonoma, Skyways UAS