ROAM-e, una foto “al volo” con la selfie stick volante

(…) Dopo averla associata al proprio smartphone, la bi-elica ROAM-e può essere programmata per utilizzare il riconoscimento facciale e seguire l’utente fino a una distanza di circa 25 metri. Può scattare semplici foto, immagini panoramiche a 360 gradi o realizzare …

Da @FASTWEB – 31.03.2016

LEGGI TUTTO su FASTWEB

Si parla di: selfie con drone, droni per selfie, smartphone, sensori fotografici, processori Quad Core, drone bielica, Lily Camera, IoT Group

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.