Biennale, il senso di Foster per i droni in architettura

L’Africa connessa grazie ai droni. Non è un’idea di Zuckerberg o di Google, e il punto centrale non è il segnale internet. L’idea dell’archistar Norman Foster, in mostra alla Biennale 2016, rilancia il ruolo dei droni in architettura e dà all’architettura stessa un respiro più ampio, in linea con l’afflato umanitario per cui questa edizione sarà ricordata. All’Arsenale è esposto il concetto di un droniporto. Un prototipo a scala reale che…

Da @rinnovabiliit – 16.06.2016

LEGGI TUTTO su GREENBUILDING

Si parla di: Norman Foster, Foster Foundation, droneporto, droniporto, aeroporto per droni, ruanda, africa, droni da trasporto, delivery drone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.