Prodigio del drone a 14 anni: ecco come Luisa sfida la sua disabilità

.@LecceSette Pilota il suo drone manualmente, senza sensore per la stabilizzazione e il gps, lasciando a bocca aperta anche i piloti più esperti.

Una grande passione per il volo e un talento geniale nel pilotare i droni. Questa è Luisa Rizzo, 14enne leccese che trascorre la sua vita sulla sedia a rotelle, fra l’amore per le lingue straniere e quello per i mini aerei radiocomandati. Suo padre Michele, perito elettronico e modellista da sempre, costruisce per lei microdroni da gara dotati di…

Da @LecceSette 08.02.2017

LEGGI TUTTO su LECCE SETTE

Si parla di: drone a 14 anni, disabilità, disabile, fpv, first person view, droni da corsa, droni race, droni da gare, mini droni, mini-droni, gare, sfide tra droni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...