Primi droni poliziotto per spiare il territorio

.@ilgiornale Terranno d’occhio gli angoli più nascosti della città per aumentare la sicurezza dei cittadini e permettere di bypassare ostacoli senza fatica, effettuando riprese dall’alto da mettere a disposizione di polizia e carabinieri.

Nell’attesa che diventi una prassi, venerdì è partito l’esperimento. Tutto pianificato nell’ambito del tavolo tecnico costituito presso la Segreteria del Dipartimento della Pubblica sicurezza. In termine tecnico il drone si chiama «Sapr» (Sistemi aeromobili a pilotaggio remoto) e il loro utilizzo è molto aumentato negli ultimi due anni. La cosa importante da sapere è che la possibilità di pilotaggio remoto da…

Da @ilgiornale di Jacopo Granzotto – 20/03/2017

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE.it Cronache

Si parla di: Primi droni poliziotto per spiare il territorio, pubblica sicurezza, monitoraggio città, pattugliamento con droni, controllo aereo, aerofotografia, video riprese dall’alto con droni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...