Start up e droni: coltivare i campi diventa “smart”

.@messveneto #droni #PrecisionFarming Lo scenario generale è difficile, ma in agricoltura si affaccia una generazione che scommette su tecnologie e ambiente. E se il Veneto è leader nella produzione di mais, soia e barbabietole da zucchero, il Friuli Venezia Giulia aumenta la superficie coltivata.

Laggiù, tra i campi giallo-verde e le bianche cascine, si alzano neri e silenziosi i droni di ultima generazione. Li pilotano giovani contadini che, al posto della vanga che stringevano i loro nonni, hanno in mano il joystick di comando dei velivoli. Mappano il terreno in vista della semina, dall’alto scattano foto per capire quanta acqua serve per l’irrigazione. A terra intanto i lavoranti ammassano i “tradizionali” covoni di grano: il prodotto però è tutto nuovo, o meglio, è il ritorno alla farina antica, “millesimata”, macinata a pietra, ricca di…

Da @messveneto di Christian Benna – 18.04.2017

LEGGI TUTTO su MESSAGGERO VENETO Edizione Udine

Si parla di: Veneto Agricoltura di precisione, precision farming, agronomia, fattorie smart, Friuli Venezia Giulia, vitigni, viticoltura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...