Alghe e droni sul lago per migliorare l’ambiente

.@TirrenoVersilia #droni #ambiente Presentato dal Parco di San Rossore un maxi progetto da 3 milioni di euro per ottimizzare la gestione delle acque e difendersi dal dissesto idrogeologico

Sulla base del bando multi-misura della Regione Toscana sul Piano di Sviluppo Rurale relativo ai Progetti Integrati Territoriali (i Pit) in scadenza il 15 marzo scorso, un gruppo di enti, associazioni, aziende agricole, università, con capofila il Parco di San Rossore ha presentato un Pit specifico da circa 3 milioni di euro. Il progetto in questione, punta ad individuare le caratteristiche specifiche del territorio e una conseguente organizzazione-gestione ottimale della gestione delle acque e delle infrastrutture, considerando anche gli effetti positivi in termini di incremento della biodiversità ed i possibili benefici (anche economici) derivanti dalla riduzione delle emissioni di Co2. Il comprensorio della Piana pisana e dell’area pedemontana del Monte Pisano, per la sua…

Da @TirrenoVersilia – 20 aprile 2017

LEGGI TUTTO su IL TIRRENO Edizione Versilia

Si parla di: Parco di San Rossore, Alghe, droni sul lago, migliorare l’ambiente, risorse idriche, risparmio idrico, gestione delle acque, tutela dei corpi idrici, biodiversità, dissesto idrogeologico, desertificazione, resilienza ai cambiamenti climatici, paesaggio rurale toscano, salvaguardia del paesaggio storico, energia, fonti energetiche rinnovabili

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...