Sicurezza informatica, basta un drone per hackerare reti air gap

.@mag_digital Ricercatori dell’Università Ben Gurion (Israele) hanno ideato un sistema basato su droni per hackerare reti air gap. Difendersi, però, è più semplice di quanto si creda

Più che una “bolla d’aria”, somiglia sempre più a uno scolapasta: piena di buchi dai quali far filtrare dati e informazioni che, invece, dovrebbero restare al sicuro. Negli ultimi anni, la questione sicurezza relativa alle reti air gap è diventata piuttosto spinosa: le modalità di attacco crescono in maniera esponenziale e gli hacker riescono a penetrare con sempre maggior facilità all’interno di infrastrutture informatiche e tecnologiche di grande…

Da @mag_digital

LEGGI TUTTO su FASTWEB

Si parla di: Sicurezza informatica, drone per hackerare, reti air gap, violazione dati, led, cyber spionaggio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...