Auto volanti e droni, convivenza difficile

@rep_motori #droni Sembrano oggetti innocui ma possono rappresentare un serio rischio per l’aviazione civile e per la pubblica sicurezza.

Il Rapporto 2016 dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo e cosa prevede la legge in vigore

Sotto i 300 grammi di peso, i droni sono considerati ad uso ludico, ricreativo, e non sono regolamentati. Non necessitano di registrazione né di patentino. Oltre quel peso sono considerati ad uso professionale e sono sottoposti alla normativa Enac. Rimane fermo per tutti i tipi il divieto di sorvolare le persone.

“In un futuro anche quelli per uso privato, ludico, saranno soggetti a registrazione, come da normativa europea”, spiega l’Ing. Alessandro Cardi, vice direttore generale dell’ENAC, Ente Nazionale Aviazione Civile. “Un drone che trasporti una persona, oggi non siamo in grado di immaginarlo, non ci sono le competenze tecniche e i parametri di sicurezza.

Anche se in alcuni scenari di guerra, estremi, sono stati …

Da @rep_motori di SILVIA BONAVENTURA – 08.05.2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA MOTORI

Si parla di: Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo, Auto volanti e droni, convivenza difficile, spazio aereo, sense and avoid, rilevare droni, traffico aereo, navigazione aerea civile, delivery drone, drone da trasporto, trasportare merci con droni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...