Storia dei droni: dal primo Queen Bee ai super droni di oggi

@SWZone Quando si parla di #droni non si deve dimenticare che da oltre cento anni questo termine viene erroneamente associato a dispositivi di volo senza pilota UAV, in realtà può essere utilizzato anche per mezzi di terra in quanto variano secondo l’ambiente e lo scopo di utilizzo.

Illustriamo l´evoluzione dei droni, dal primo velivolo a pilotaggio remoto, cioè senza pilota, a quelli super tecnologici odierni.

Probabilmente, il nome dato a questi oggetti volanti viene associato al “ronzio” prodotto durante il volo, che assomiglia a quello di un fuco (maschio dell’ape ma anche Alga marina con tallo laminare piatto e ramificato), oppure al fatto che i droni somigliano ad insetti cibernetici…

Da @SWZone Fabio Ferraro – 11.05.2017

LEGGI TUTTO su SWZ SoftWare Zone

Si parla di: Storia dei droni, Queen Bee, super droni, cultura, curiosità sui droni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...