Drone ritarda il decollo dell’elisoccorso in Valle d’Aosta, una delle 51 segnalazioni pervenute all’ ANSV nel 2016

@Quadricottero #drone #elisoccorso Non solo in vicinanza di aeroporti ma anche dei mezzi aerei di soccorso tra le 51 segnalazioni pervenute all’ANSV nel 2016 che riguardano le interferenze tra droni e aeromobili con equipaggio.

Il 29 dicembre 2016 sulle piste di sci di Valtournenche, in Valle d’Aosta, durante un intervento di elisoccorso un agente della Polizia di Stato ha notato un drone, probabilmente impegnato ad effettuare le riprese aeree della missione di soccorso, volare ad una decina di metri di distanza dalla prua dell’elicottero mentre veniva imbarcata la persona bisognosa dell’intervento. Il decollo dell’elicottero con il paziente a bordo è stato ritardato fino al momento in cui l’ agente della Polizia di Stato è riuscito ad individuare il pilota al radiocomando e a far atterrare il drone a distanza di sicurezza dall’elicottero…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato 13.05.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News 

Si parla di: Drone ritarda il decollo dell’elisoccorso in Valle d’Aosta, segnalazioni pervenute all’ ANSV, denunce, traffico aereo, droni, aviosuperficie, elisuperficie occasionale

Annunci

One thought on “Drone ritarda il decollo dell’elisoccorso in Valle d’Aosta, una delle 51 segnalazioni pervenute all’ ANSV nel 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...