I droni scoprono un (nuovo) mistero di Tiahuanaco

@ilgiornale #droni Gli #archeologi hanno trovato in #Bolivia due piattaforme sotterrate che apparterebbero a un’antica #piramide e che dimostrerebbero come l’insediamento fosse più grande di quanto crediamo oggi

Gli scavi a Tiahuanaco, in Bolivia, a quanto pare sono appena iniziati. Una missione archeologica svela che dietro all’antica città precolombiana c’è un tanto altro, e in questo caso c’è tutto un (nuovo) affascinante insediamento ancora da scoprire.

La scoperta è stata fatta grazie alle analisi topografiche e agli elementi raccolti grazie al satellite e al volo di un drone che hanno proceduto alla mappatura dell’area del sito Unesco, che sorge a poco meno di settanta chilometri dalla capitale di La Paz.

L’équipe di ricerca guidata dall’archeologo spagnolo José Ignacio Gallegos ha scoperto che nel terreno dove sorge Tiahuanaco c’è ancora tanto da portare alla luce. Nel caso specifico, come riporta il Latin American Herald Tribune, ci sono da…

Da @ilgiornale di Giovanni Vasso – 17/05/2017

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE.it

Si parla di: droni, mistero, Tiahuanaco, archeologia, aerofotografia, rilievi dall’alto con drone, Bolivia, Puma Punku,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...