Biki, il drone per le riprese subacquee

@wireditalia #USV #UUV #sommergibile #Fotocamera dotata di #pinne, registra filmati in #4K mentre nuota in autonomia fino a 60 metri di profondità

Difficile dire se sia più un drone subacqueo o una fotocamera che nuota, ma nel dubbio facciamola semplice: Biki è il sogno di tutti coloro che vogliono fare riprese subacquee divertendosi un po’.

Nato dalla cinese Robosea, Biki è una fotocamera con le pinne in grado di nuotare fino a 60 metri di profondità a una velocità di due chilometri orari. Dotato di sensore 4K e ottica fish eye da 150 gradi, questo pescetto digitale può essere controllato con l’app in dotazione o con un controller può seguirci o…

Da @wireditalia – 24.05.2017

LEGGI TUTTO su WIRED Italia

Si parla di: Biki, Robosea, Robofly, minidrone, drone subacqueo, uso del termine drone inappropriato, significato drone errato, robot marino, sommergibile robot, sommergibile a pilotaggio remoto, batiscafo, Unmanned Surface Vehicle, Unmanned Underwater Vehicle, USV, UUV

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...