Susegana: alla rassegna “Vite in campo” il sensore che supera la precisione dei droni

@trevisotoday Nei vigneti dell’azienda Collalto, il Consorzio Agrario di Treviso e Belluno ha messo in mostra MECS-VINE, innovativa tecnologia che riduce del 30% i costi economici della viticoltura“

SUSEGANA La viticoltura di precisione vola oltre i droni: oggi nel settore l’evoluzione tecnologica di ultima generazione si chiama MECS-VINE ed è un sensore brevettato per produrre mappe di vigore vegetativo estremamente dettagliate. Una novità assoluta presentata dal Consorzio Agrario di Treviso e Belluno, ospite della giornata dimostrativa di “Vite in campo”, rassegna promossa da Condifesa Treviso in collaborazione con i consorzi di tutela del Prosecco DOC e DOCG e il CREA, che quest’oggi nei vigneti dell’azienda Collalto a Susegana ha portato un campionario di ottanta soluzioni tecnologiche al servizio della viticoltura sostenibile.

MECS-VINE (Micro environment and Canopy sensor) è un sensore, sviluppato dall’azienda Casella e commercializzato in esclusiva nella provincia di Treviso dal Consorzio Agrario, che consente al viticoltore di ottenere in totale autonomia, grazie ad uno speciale software…

Da @trevisotoday – 27.05.2017

LEGGI TUTTO su TREVISO TODAY

Si parla di: Susegana, Vite in campo, sensore che supera la precisione dei droni, software integrato, trattori, agricoltura di precisione, alternativa al drone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...