Droni commestibili per gli affamati delle zone di guerra

@DronEzine #Zone di #guerra: gli #affamati #potranno #mangiare i #droni?

Ad oggi gli unici droni che l’immaginario di ognuno di noi è in grado di collegare alle aree belliche sono quelli militari, ma le cose stanno per cambiare. Domani potrebbe fare la sua comparsa negli scenari bellici Pouncer, un drone concepito per raggiungere le zone di guerra per portare cibo alle popolazioni assediate afflitte dalla fame.

Non un costoso drone ultra-tecnologico per sganciare piccole quantità di cibo col paracadute, però, perché per questo ci sono già gli aerei e i risultati non è che siano proprio impeccabili. I paracadute infatti sono molto meno precisi di quello che si pensi. “Si dice che possano arrivare a trecento metri dall’obiettivo, ma spesso atterrano più lontani”, rivela Nigel Gifford, ideatore del Pouncer.

Secondo l’articolo riportato su Internazionale, l’idea del Pouncer è nata casualmente da una conversazione che …

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 13.07.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Droni, cibo, affamati nelle zone di guerra, drone commestibile, ricerca, Pouncer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...