#Bordeaux, a #multare gli #automobilisti pensa il #drone

@LaStampa Bordeaux, a multare gli automobilisti pensa il drone

La società che controlla le autostrade dell’Aquitania ha puntato sulla tecnologia per scoraggiare i cattivi comportamenti alla guida

Nulla sfugge all’occhio vigile del “Grande Fratello”, soprattutto se ha capacità che George Orwell, nel lontano 1984, non poteva immaginare. E cioè, alzarsi a 30 metri da terra e controllare dall’alto, in mobilità, cosa accade al suolo. Che è quello che invece succede per davvero in Francia, per la precisione a Bordeaux, dove la CRS Autoroutière d’Aquitaine ha deciso di impiegare un drone per controllare il comportamento degli automobilisti e, in caso di necessità, per multarli.

Stando a quanto riportato dai media locali, il drone utilizzato misura circa 45 cm di diametro, eg viene guidato da un pilota specializzato su alcuni punti sopraelevati dell’autoroute A10, l’autostrada che collega Parigi a Bordeaux. Da lì, il piccolo apparecchio…

Da @LaStampa di ANDREA BARSANTI – 01.08.2017

LEGGI TUTTO su LA STAMPA Motori

Si parla di: droni per monitoraggio del territorio, controllo traffico, automobilisti, circolazione stradale, ponti, autostrada

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...