Gli #ambientalisti: «Lasciate il #sottobosco e usate #sensori e #droni»

@TirrenoGrosseto Gli ambientalisti: «Lasciate il sottobosco e usate sensori e droni»

La richiesta delle associazioni, che portano al Comune documenti scientifici e suggeriscono l’impiego della tecnologia per interventi più rapidi ed efficaci

Andrea Cappellini della Pro loco di Marina di Grosseto mostra la maglietta “Per la pineta”
GROSSETO. Non solo non serve, ma è dannoso. Il taglio del sottobosco nella pineta di Marina di Grosseto per “fare pulizia” contro gli incendi non è, secondo le associazioni ambientaliste intervenute ieri, 8 agosto, al consiglio comunale straordinario aperto, convocato a Grosseto, la ricetta per tenere a bada il fuoco. Se tutti riconoscono che c’è una…

Da @TirrenoGrosseto di Francesca Ferri – 09 agosto 2017

LEGGI TUTTO su IL TIRRENO Edizione di Grosseto

Si parla di: ambiente, tutela, bosco, fiamme, incendi, controllo, monitoraggio, salvaguardia, emergenza incendio

Annunci

One thought on “Gli #ambientalisti: «Lasciate il #sottobosco e usate #sensori e #droni»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...