L’ #uragano #Harvey diventa il banco di prova per ammorbidire le #regole sui #droni civili

@DronEzine L’uragano Harvey diventa il banco di prova per ammorbidire le regole sui droni civili

Nei giorni immediatamente seguenti al disastro la FAA, l’ENAC americana, ha rilasciato oltre permessi di volo per i soccorritori dotati di droni, anche in BVLOS. Visto come i robot volanti si stanno rivelando preziosi per i soccorsi, l’Authority americana rivede le strette regole sui droni commerciali. L’uragano diventa un banco di prova per una deregulation chiesta da più parti

Verificare lo stato e la percorribilità delle strade, delle linee elettriche, delle riserve di acqua potabile e delle raffinerie di petrolio, diffusissime nel Texas: queste le prime vitali missioni dei droni che in queste ore stanno dando una mano ai soccorritori nella zona di Houston messa in ginocchio dall’uragano Harvey, uno dei peggiori degli ultimi decenni. Solo una manciata di droni erano operati dalle emittenti televisive, la stragrande maggioranza ha volato in coordinamento con vigili del fuoco e protezione…

Da @DronEzine di Luca Masali – 04.09.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: monitoraggio luoghi, calamità naturali, uragano, texas, usa, harvey, protezione civile, controllo del territorio, verifiche strutturali

Annunci

One thought on “L’ #uragano #Harvey diventa il banco di prova per ammorbidire le #regole sui #droni civili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...