#Droni «guardoni», cosa devi sapere (e cosa rischi) quando ti sorvolano

@sole24ore Droni «guardoni», cosa devi sapere (e cosa rischi) quando ti sorvolano

Scene da un matrimonio: sul sagrato della chiesa la folla degli invitati si apre per accogliere l’arrivo della sposa. Giusto pochi metri sopra le teste dei presenti, lo spazio aereo viene invaso da un «elicotterino» bianco con una videocamera in pancia. Scene del genere le avrete sicuramente già viste, se negli ultimi mesi siete stati a una cerimonia, a Napoli come in Toscana o Sicilia.

Il fotografo dotato di drone è soltanto l’ultima tendenza del business dei matrimoni, in Italia fiorente come in poche altre parti del pianeta. La cosa che non sapete è che molto probabilmente…

Da @sole24ore di Francesco Prisco 28 settembre 2017

LEGGI TUTTO su IL SOLE24 ORE Commenti

Si parla di: privacy, aeromodelli, aeromobili, droni professionali, operatore, pilota, autorizzazioni al volo, norme, enac

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...