Presto un #drone potrà #rilevare #battitoCardiaco e livelli di #respirazione

@breakingtechit @UniversitySA Presto un drone potrà rilevare battito cardiaco e livelli di respirazione

Ricercatori della University of South Australia hanno sviluppato un drone in grado di rilevare il battito cardiaco e l’intensità del respiro

L’utilizzo dei droni copre sempre più aree; dopo il drone taxi, questo è quello che devono aver pensato i ricercatori della University of South Australia quando sono riusciti a combinare i sistemi di image-processing con un personale algoritmo, in grado di far eseguire al drone una scansione dei segni vitali nelle persone mentre sono in movimento.

Naturalmente, i creatori stanno pensando ad un utilizzo allargato alle zone di guerra, ma anche alle case di cura o agli ospedali. Il sistema è in grado di rilevare i movimenti nel viso degli esseri umani, in modo da localizzare accuratamente la fonte del battito cardiaco e la frequenza dei respiri.

Durante le prove, il drone è stato capace di rilevare correttamente i parametri a 3 metri di distanza, ma…

Da @breakingtechit di Massimo Monaco – 29 settembre 2017

LEGGI TUTTO su BREAKINGTECH

Si parla di: ricerca, università australiana, australia, drone per rilevare battito cardiaco, algoritmo, rilevare movimenti facciali, viso, robotica, ingegneria

Annunci

One thought on “Presto un #drone potrà #rilevare #battitoCardiaco e livelli di #respirazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...