“ORTOLANI” DELLA MARIJUANA: PIANTAGIONE SCOPERTA DAI DRONI

@ReteVeneta “ORTOLANI” DELLA MARIJUANA: PIANTAGIONE SCOPERTA DAI DRONI

Seguivano con scrupolo lo schema stagionale della coltivazione: avevano installato un impianto di irrigazione professionale, la zona di coltura a San Pietro in Gù era impervia e isolata da un chilometro di sentieri con rovi e piante; i semi di marijuana della varietà Amnèsia white costano più di 8 euro l’uno, ma il valore del raccolto annuo, 10 chili, è di 80mila euro. Proprio nei giorni della raccolta delle foglie, la scoperta della piantagione da parte dei carabinieri forestali di Cittadella durante un servizio antibracconaggio. 150 piante pronte e prodotto, a detta dei carabinieri …

Da @ReteVeneta 26.10.2017

LEGGI TUTTO su RETE VENETA NEWS

Si parla di: cronaca, droga, marijuana, piantagione, scoperta da drone, aerofotografia, operazioni di polizia, anticrimine, anti crimine, carabinieri, monitoraggio dall’alto, video ispezione aerea con drone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...