Dagli #Scavi di #Pompei alla #ReggiadiCaserta: #droni per la #sorveglianza

@Corriere Dagli Scavi di Pompei alla Reggia di Caserta: droni per la sorveglianza

Il vicecapo della polizia, prefetto Guidi a Napoli: «Abbiamo chiesto all’Ue di inserire gli attrattori culturali nei finanziamenti». Previsto anche un sistema di telecamere

Dagli Scavi di Pompei alla Reggia di Caserta. Saranno «i droni e un sistema avanzato di videosorveglianza intelligente, non più esclusivamente passivo» a tutelare i grandi attrattori culturali. Lo ha annunciato il vice capo della Polizia e Autorità di gestione del Pon Legalità 2014/2020, prefetto Alessandra Guidi: «Abbiamo chiesto alla Ue — ha precisato — di inserire anche gli attrattori culturali nel programma di finanziamenti in quanto rappresentano essi stessi un volano economico, più di un’azienda, nei territori del Mezzogiorno dove sono presenti». L’occasione per l’annuncio è stata fornita dalla presentazione, in prefettura a Napoli, dell’accordo sottoscritto tra Regione Campania e ministero dell’Interno sui…

Da @Corriere di Angelo Agrippa – 31.10.2017

LEGGI TUTTO su CORRIERE DEL MEZZOGIORNO – Cronaca

Si parla di: sorveglianza, sicurezza, monitoraggio luoghi, controllo territorio, aree turistiche, opere d’arte, monumenti nazionali, rafforzare gli standard di sicurezza in aree considerate strategiche, task force istituzionale,

Annunci

One thought on “Dagli #Scavi di #Pompei alla #ReggiadiCaserta: #droni per la #sorveglianza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...