Dall’ #ecall al #defibrillatore intelligente: ecco i #salvavita in #viaggio

@repubblica @SmartMobWorldDall’e-call al defibrillatore intelligente: ecco i salvavita in viaggio

Tra sei mesi via all’installazione obbligatoria sui furgoni dell’apparato che segnala incidenti direttamente al numero unico di emergenza 112. Tra le iniziative anche il drone veneto “Apollo 4” per il trasporto medico-sanitario e il defibrillatore su Italo treno e alcune linee aeree

ROMA – Dall’e-call automatica al defibrillatore hi-tech, sono sempre più le tecnologie salvavita in grado di intervenire nelle più svariate circostanze, soprattutto quando si è in viaggio e lontani da strutture mediche attrezzate per le emergenze.

Si parte a breve con l’e-call, un sistema di chiamata elettronica, che in caso di emergenza è impostato per lanciare l’allarme al 112 inviando anche la posizione. Questo apparato sarà presente sui furgoni di nuova omologazione…

Da @repubblica di GIANLUCA BRIGATTI – 01 novembre 2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it

Si parla di: Smart Mobility World, mobilità, droni, sicurezza, salva vita, e-call, chiamata elettronica, 112, numero unico emergenze nazionale, nue, defibrillatore semiautomatico, Dae, arresto cardiaco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...