.@Agenzia_Dire #Smartphone, #droni e #robottini, ecco la #vigna 2.0

Smartphone, droni e robottini, ecco la vigna 2.0

ROMA – Da un dispositivo che analizza l’uva e ne invia i dati tramite smartphone consentendo di “stimare” quando sarà pronta per la vendemmia, a robot e droniper monitorare i vigneti. Passando per sensori che, in cantina, tengono sotto controllo i principali indicatori del processo di vinificazione e processi che recuperano gli scarti di produzione e li trasformano in bioplastiche e materiali per l’edilizia.

Sono alcuni degli avveneristici scenari già oggi aperti per la filiera vitivinicola emiliano-romagnola del futuro: più sostenibile, efficiente e tecnologica. Si tratta infatti di alcuni dei primi risultati, al momento sperimentali e di prototipo, ottenuti nell’ambito del progetto di ricerca “Sostinnovi, sostenibilità e innovazione nella filiera vitivinicola“, presentati martedì scorso in un workshop al Tecnopolo di Reggio Emilia.

A fare gli onori di casa, Biogest Siteia, il centro di …

Da @Agenzia_Dire di Mattia Caiulo – 27.11.2017

LEGGI TUTTO su DIRE

Si parla di: agricoltura di precisione, viticoltura, precision farming, viti, vitigni, filari, enologia, grado di maturazione dell’uva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...