Una società giapponese ha inventato un #drone per costringere gli impiegati a smettere di lavorare .@HuffPostItalia

Una società giapponese ha inventato un drone per costringere gli impiegati a smettere di lavorare

Si chiama T-Frend e servirà ad evitare i decessi da superlavoro dei “sararīman”

Com’è noto, non è facile convincere gli impiegati giapponesi, i “sararīman”, a tornare a casa dal lavoro. Così la Taisei, una società di sicurezza e pulizia dei posti di lavoro, ha inventato un nuovo strumento: un drone che vola sulla testa degli impiegati alla fine dell’orario di lavoro e li disturba diffondendo una musica tradizionale scozzese, “Auld Lang Syne”, che in Giappone è utilizzata per annunciare la chiusura delle attività commerciali.

Il drone, che si chiama “T-Frend”, è attrezzato con videocamera e scheda sd per registrare le immagini e verificare che gli impiegati indisciplinati non lavorino troppo a lungo…

Da @HuffPostItalia – 07/12/2017

LEGGI TUTTO su HUFFPOST

Si parla di: curiosità, ricerca, innovazione, stakanovismo, lavoratori, droni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...