Robot-contadini, #droni e sensori hi-tech: la Puglia racconta i segreti dell’agricoltura 4.0 .@repubblica

Robot-contadini, droni e sensori hi-tech: la Puglia racconta i segreti dell’agricoltura 4.0

A Lecce l’iniziativa dei giovani coltivatori per porre con l’aiuto degli esperti le basi del futuro dell’agricoltura salentina. “Una risposta anche all’avanzata della xylella fastidiosa”
Robot-contadini, ‘occhi’ hi-tech in grado di diagnosticare le patologie delle piante, controllare lo stress idrico e il livello di maturazione del raccolto, droni che monitorano le coltivazioni e comunicano informazioni in tempo reale sullo smartphone, dispositivi e sensori 4.0 e altri strumenti di precisione tecnologica. I giovani coltivatori del Salento si danno appuntamento per mercoledì 20 dicembre nel Must (Museo storico) di Lecce per porre con l’aiuto degli esperti le basi del futuro dell’agricoltura salentina…
Da @repubblica – 16.12.2017
Si parla di: precision farming, robot contadini, agricoltura di precisione, puglia, sensori, dispositivi di controllo, giovani coltivatori, agronomia, agronomo, agricoltura salentina
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...