Nuove tecnologie e un #drone per misurare smog .@Luccaindiretta

Nuove tecnologie e un drone per misurare smog

(…) Il progetto prevede l’installazione di sei centraline low cost di piccole dimensioni, di cui cinque fisse in aree urbane, extraurbane e rurali ed una mobile che sarà fissata su un drone e che farà base all’Aeroporto di Tassignano, l’unica infrastruttura aeroportuale italiana abilitata all’utilizzo di questi particolari strumenti.

Una delle centraline fisse, sarà collocata in prossimità della centralina Arpat di via del Popolo per verificare che i dati raccolti siano congrui rispetto a quanto rilevato da quest’ultima, dato che i due dispositivi utilizzano sistemi di taratura diversi. I dati saranno…

Da @Luccaindiretta – 18.12.2017

LEGGI TUTTO su LUCCA IN DIRETTA

Si parla di: Lucca, drone con sensori per rilevare livelli di inquinamento, smog, arpat, tassignano, aeroporto, monitoraggio luoghi, centraline di rilevamento,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...