Consorzio agrario. Smart farming, in arrivo satelliti, #droni e gps per la filiera del mais .@cremaonline

Consorzio agrario. Smart farming, in arrivo satelliti, droni e gps per la filiera del mais

Satelliti, droni, sensori ottici e gps, trattori e attrezzature intelligenti che si guidano da sole a vantaggio dell’agricoltura di “precisione”, capace di ottimizzare gli interventi agronomici e soddisfare il fabbisogno idrico e nutrizionale delle colture, evitando sprechi per un uso sostenibile di risorse. Il tutto dedicato alla tracciabilità del prodotto per la sostenibilità e la competitività della filiera del mais. Il progetto che dispone di investimenti complessivi per 10 milioni e mezzo di euro. L’Università Cattolica, come ente scientifico, metterà a disposizione le proprie competenze per la diffusione dei principi dell’agricoltura di precisione.
Smart farming
Il progetto integrato di filiera Smart farming presentato nell’ambito del Programma di sviluppo rurale 2014 – 2020 della …
Da @cremaonline di Ilaria Bosi – 27.12.2017
Si parla di: agricoltura di precisione, precision farming, droni per l’agricoltura, agronomia, monitoraggio colture, agronomi, consorzio agrario, agraria
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...