Come salvare la specie grazie ai #droni .@mag_digital

Grazie ad un bizzarro esperimento dell’ Università di Adelaide in Australia i droni si rivelano come uno strumento molto efficace nel monitorare la fauna selvatica
I ricercatori australiani suggeriscono che il censimento della fauna selvatica utilizzando i droni risulta più accurato dei metodi tradizionali, secondo un articolo pubblicato martedì scorso sulla rivista “Metodi in Ecologia ed Evoluzione” della British Ecological Society.
Contare il numero di esemplari di una specie è fondamentale, per prevenire la sua estinzione.
“Con così tanti animali in tutto il mondo vicini all’estinzione, il nostro bisogno di dati accurati sulla fauna selvatica non è mai stato così grande”, ha detto Jarrod Hodgson, autore principale del documento di ricerca e candidato al dottorato presso la Scuola di Scienze Biologiche dell’Università di Adelaide.
“Un monitoraggio accurato può rilevare piccoli cambiamenti nel numero di animali, ed è importante perché se dovessimo aspettare un grande cambiamento in quei numeri per…
Da @mag_digital – 14.02.2018
Si parla di: monitoraggio specie animali a rischio di estinzione, controllo fauna, ricerca, protezione animali, zoologia, cambiamenti climatici, fauna selvatica
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.