#Droni, con il GDPR necessario rispettare precise regole sulla privacy .@SecSolution

ROMA – Con la definitiva entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati personali, dal 25 maggio 2018 la privacy cambia le regole normative
(…) impone anche un cambiamento del modo di concepire questo tema da anni considerato una burocrazia inutile dalle aziende e qualcosa simile a un’utopia dagli utenti, sempre più pervasi da un’infinità di strumenti e tecnologie che invadono la loro sfera privata.
Tra questi c’è anche il fenomeno dei droni, che sempre più spesso vediamo volare sulle nostre teste. Con il nuovo Regolamento europeo, le aziende che li producono e che li commercializzano avranno l’onere di rispettare una serie di precise regole, tra cui i princìpi di privacy by design e privacy by deafult, quindi tali apparecchi dovranno essere costruiti e configurati per raccogliere meno dati personali possibile. E anche se i droni sono…
Si parla di: privacy, garante, dati sensibili, immagini, riprese video, droni, regolamento UE
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.