Watson a bordo della Iss: il #drone studierà lo stress degli astronauti .@repubblica

Sviluppato da Airbus e dotato del sistema di intelligenza artificiale Watson di Ibm, potrà essere un compagno per gli astronauti durante le missioni spaziali a lungo termine, come su Marte e sulla Luna
IL PROSSIMO membro dell’equipaggio della Stazione spaziale internazionale? Si chiama Cimon, acronimo di Crew Interactive Mobile Companion, un drone sferico di 5 kg, dotato di intelligenza artificiale. A differenza del perfido Hal 9000, il supercomputer di 2001: Odissea nello spazio, Cimon, figlio della società Airbus, è stato creato per interagire e aiutare gli astronauti nel condurre esperimenti e lavori di routine durante la missione Horizons dell’Agenzia spaziale europea…
Da @repubblica di MARTA MUSSO – 03 marzo 2018

Si parla di: drone, sensoristica, monitoraggio, indoor, iss, watson, ibm, spazio, stazione spaziale internazionale, airbus, ai, intelligenza artificiale
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.