Difesa, i generali chiedono 766 milioni per un nuovo #drone. Ma non vola ed è un doppione di un progetto europeo @fattoquotidiano

I militari vogliono passare dal programma europeo a quello degli arabi di Piaggio Aerospace. L’aeronautica promette dispositivi utili contro discariche abusive, barconi dei migranti, terrorismo: “Sarà il google dei cieli”. Ma finora neppure un velivolo è stato prodotto e il prototipo è caduto in mare aperto dopo 20 minuti. L’azienda: “Progetto competitivo con ricadute occupazionali”
Da caffettiera volante a “google dei cieli”, promettono i generali. Che chiedono oggi una cambiale da 766 milioni, 51 milioni l’anno per 15 anni. Senato, commissione speciale per l’esame degli atti urgenti del governo. Audizione del capo di Stato maggiore dell’aeronautica militare Enzo Vecciarelli, del colonnello …
Da @fattoquotidiano di Thomas Mackinson | 4 maggio 2018
Si parla di: difesa, droni, piaggio aerospace, aeronautica militare, fondo mubadala, predator, p.1hh, p.180, p.2hh
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...