DJI inclusa tra i partner FAA per la gestione del traffico aereo con i droni .@DronEzine

Una delle principali preoccupazioni che in parte frenano lo sviluppo dei droni civili è quella della integrazione dello spazio aereo. Ovvero il volo contemporaneo di velivoli tradizionali “manned” con pilota a bordo e “unammend” senza pilota a bordo. Il pensiero che un velivolo pilotato remotamente possa impattare contro un aereo della aviazione generale o un elicottero in volo a bassa quota, è il terrore degli enti che gestiscono il volo aereo di tutto il pianeta.
Una strada percorribile, il cui percorso è già stato intrapreso anche in Italia, è quella di un sistema di coordinamento che in tempo “quasi” reale, fornisca ai piloti, sia in volo sia a terra, la posizione di aeromobili tradizionali e …
Da @DronEzine di Stefano Orsi
Scopri i prodotti e accessori DJI su AMAZON
Si parla di: FAA, Federal Aviation Administration, LAANC, Low Altitude Authorization and Notification Capability, AirMap, Harris Corp., Project Wing, Skyward, Thales Group, Aeronyde, Airbus, AiRXOS, Altitude Angel, Converge, DJI, KittyHawk, UASidekick, Unifly
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.