DJI inclusa tra i partner FAA per la gestione del traffico aereo con i droni .@DronEzine

Una delle principali preoccupazioni che in parte frenano lo sviluppo dei droni civili è quella della integrazione dello spazio aereo. Ovvero il volo contemporaneo di velivoli tradizionali “manned” con pilota a bordo e “unammend” senza pilota a bordo. Il pensiero che un velivolo pilotato remotamente possa impattare contro un aereo della aviazione generale o un elicottero in volo a bassa quota, è il terrore degli enti che gestiscono il volo aereo di tutto il pianeta.
Una strada percorribile, il cui percorso è già stato intrapreso anche in Italia, è quella di un sistema di coordinamento che in tempo “quasi” reale, fornisca ai piloti, sia in volo sia a terra, la posizione di aeromobili tradizionali e …
Da @DronEzine di Stefano Orsi
Scopri i prodotti e accessori DJI su AMAZON
Si parla di: FAA, Federal Aviation Administration, LAANC, Low Altitude Authorization and Notification Capability, AirMap, Harris Corp., Project Wing, Skyward, Thales Group, Aeronyde, Airbus, AiRXOS, Altitude Angel, Converge, DJI, KittyHawk, UASidekick, Unifly

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.