C’è traffico aereo sul mio drone? Abbiamo provato il ricevitore di transponder PiAware .@DronEzine

Lo spazio aereo, del quale usufruiscono anche i nostri aeromobili a pilotaggio remoto, è una regione di spazio estremamente complessa, articolata e spesso piuttosto affollata.

Possono essere presenti, nello stesso istante, aeromobili di tutti e tipi e misure: aviazione da trasporto civile (aerei di linea), mezzi di soccorso (ad esempio eliambulanze), mezzi di polizia e infine gli aeromobili privati e da diporto. Visto che dobbiamo dare la precedenza a tutti, non è una cattiva idea usare un sistema per sapere chi ci ronza intorno sfruttando i transponder degli aeromobili. Noi abbiamo provato Raspberry PI.

E’ ICAO (Organizzazione internazionale dell’aviazione civile, appartenente all’ONU) a definire i principi, le tecnologie e le tecniche della navigazione aerea internazionale con…

Da @DronEzine di Jonathan Filippi 06.12.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: traffico aereo, spazio, geofencing, sense and avoid, corridoio di volo, aerei e droni, no fly zone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.