INDRA: testato con successo lo scudo anti-droni. Pronta la protezione degli aeroporti .@lamiafinanzait

La presenza di droni ha portato questo Natale alla chiusura di aeroporti come quello di Gatwick, causando disagi a migliaia di passeggeri e danni economici stimati in milioni di sterline. La stessa situazione si è ripetuta recentemente a Heathrow per un’ora, accendendo i riflettori del mondo intero sulla sempre maggiore necessità di sistemi anti-drone per le infrastrutture chiave di una nazione.

Tra i primi player sul mercato ad offrire soluzioni utili a proteggere un aeroporto o qualsiasi altro spazio contro i droni che volano senza autorizzazione vi è Indra, società globale di consulenza e tecnologia, che ha messo a punto uno scudo intelligente chiamato ARMS (Anti Multisensor System RPAS) che rileva la presenza di questi aerei a chilometri di distanza neutralizzandoli …

Da @lamiafinanzait – 21.01.2019

LEGGI TUTTO su LA MIA FINANZA

Si parla di: sistema anti drone, neutralizzare droni, proteggere aeroporti, ATZ, CTZ, no fly zone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.