GEO-RADAR E DRONI, L’ARCHEOLOGIA DIVENTA SEMPRE PIÙ TECNOLOGICA .@intoscana

Ecco come l’innovazione sostiene il lavoro dei professionisti del settore: il punto nel corso del seminario ‘Cultural Heritage Reloaded’, il 25 gennaio a Firenze

La tecnologia al servizio dell’archeologia: l’innovazione oggi diventa infatti determinante per il lavoro dei professionisti di questo settore, grazie a sistemi come geo-radar e droni che permettono di scandagliare il sottosuolo prima di eseguire qualsiasi tipo di lavoro o ricerca. Tecnologia che dunque oggi risulta determinante anche per la realizzazione di opere pubbliche e private in territori ad alta densità archeologica, come Firenze.

Una dimostrazione pratica del radar ad alta risoluzione sarà…

Da @intoscana – 23.01.2019

LEGGI TUTTO su IN TOSCANA.it

Si parla di: archeologia, aerofotogrammetria, geoscan, lidar, Stefano Campana, Università di Siena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.