Droni, cosa dice il nuovo regolamento europeo .@SkyTG24

L’ultima normativa della Commissione sui velivoli a pilota remoto è in dirittura d’arrivo. Cosa prevede il testo, tra nuove categorie e addestramento degli operatori che diventa meno oneroso

Con l’approvazione da parte della Commissione Europea si delinea quello che sarà il prossimo regolamento europeo per i droni. Le nuove norme, dal punto di vista dell’iter legislativo, potrebbero essere modificate nei prossimi due mesi dal Consiglio e dal Parlamento ma nessuno si aspetta sorprese dopo l’accordo trovato all’unanimità tra gli addetti ai lavori dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa). In assenza di intoppi a fine giugno il nuovo regolamento sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale e dodici mesi dopo diventerà applicabile in tutta l’Unione. Vediamo cosa e come cambia rispetto alla situazione attuale.

Nuova classificazione e nuove regole
La prima novità pratica per chi possiede o intende pilotare un drone è che le procedure per l’addestramento dei piloti si faranno più snelle. Tutti coloro che opereranno un velivolo superiore…

Da @SkyTG24 di Gabriele De Palma – 20.03.2019

LEGGI TUTTO su SKY TG24

Si parla di: regolamento droni, europa, europeo, EASA, pilotare drone, pilota

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.