CrowdForest, da Sesto Calende ecco i droni impiegati per la riforestazione .@varesenews

Spiega l’ideatore Giovanni Montagnani: “Da sempre il mio sogno è stato quello di fare l’inventore, adesso la scommessa è rispondere ad un’enorme necessità che sta coinvolgendo l’intero pianeta”
Riforestare le zone boschive danneggiate da incendi e tempeste. Il tutto grazie all’utilizzo di droni, così da ridurre emissioni di CO2. È questo l’obiettivo di CrowdForest, associazione nata da un’idea del sestese Giovanni Montagnani.
Il team è composto dall’unione di ingeneri …
Si parla di: seeder drone, trasportare i semi, agricoltura di precisione, precision farming, zone boschive, foreste,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.