Droni, robot mungitori e sensori a infrarossi stanno rivoluzionando i lavori nei campi e il settore ortofrutticolo

#Robot e #droni alla conquista dell’ #agricoltura

Le nuove tecnologie, come i droni, i robot mungitori e i sensori a infrarossi, stanno rivoluzionando i lavori nei campi e il settore ortofrutticolo

Nella mente di molte persone la campagna e l’agricoltura sono l’antitesi perfetta del mondo tecnologico e dell’innovazione. In realtà non potrebbe esserci affermazione più sbagliata. Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando il settore ortofrutticolo e sta nascendo una nuova generazione di contadini 2.0.

Lavorare la terra può essere la soluzione per i giovani italiani in futuro. E no, non è …

Da http://tecnologia.libero.it

LEGGI TUTTO su LIBERO Tecnologia

Si parla di: Droni, robot mungitori, sensori a infrarossi, lavori nei campi e il settore ortofrutticolo, precision farming, agricoltura di precisione

Annunci

Impiego di Droni e vantaggi ambientali in ambito agricolo

#greenit #Innovazione #agricola: i #vantaggi (ambientali) dei #droni

I droni sono l’innovazione agricola più promettente per ridurre l’impatto ambientale del settore perché contribuiscono a un’ottimizzazione delle risorse

Nell’immaginario comune esiste ancora una forte dicotomia città-campagna. Se pensiamo alla ruralità e a tutte le attività ad essa collegate immaginiamo tutt’ora uno stile di vita dove le vecchie pratiche tradizionali la fanno da padrona.

Ma non è più così, la tecnologia è entrata a gamba tesa anche qui e l′innovazione agricola sta aiutando il settore ad affrontare alcune sfide della modernità, soprattutto quelle legate all’impatto ambientale e ai cambiamenti climatici.

Innovazione agricola: la tecnologia dei droni

Sicuramente tra le tecnologie più interessanti e promettenti degli ultimi anni e che stanno dando risultati importanti in diversi campi vi è quella dei droni, piccoli velivoli dotati di dispositivi che li rendono interessanti per varie applicazioni: fotocamere o termocamere per misurare la temperatura in aria e al suolo o sensori di vario tipo, in grado di rilevare fumi e polveri inquinate.

Le potenzialità dei droni sono…

Da http://www.green.it/ di ERIKA SEGHETTI 14 GIUGNO 2017

LEGGI TUTTO su GREEN.it

Si parla di: Impiego di Droni e vantaggi ambientali in ambito agricolo, agricoltura di precisione, precision farming, fattorie tecnologiche, contadino 4.0

Il drone spaventapasseri dell’Università di Trento vola negli Stati Uniti

@VoceDelTrentino @UniTrento @VTKW Il #drone #spaventapasseri vola in #Virginia a rappresentare l’Università di Trento

l progetto di uno spaventapasseri tecnologico ideato dal gruppo “FLYING scarecrow” si è aggiudicato la possibilità di rappresentare l’Università di Trento nella competizione globale di innovazione studentesca al Virginia Tech KnowledgeWorks che si terrà ad agosto negli Stati Uniti.

La cerimonia di proclamazione del progetto vincitore si è tenuta ieri al termine di un pomeriggio dedicato alla presentazione delle 21 idee imprenditoriali che hanno partecipato al laboratorio interdisciplinare “Start-Up Lab” promosso dall’Università di Trento in collaborazione con HIT.

Per tre mesi in 140 tra studenti e studentesse di lauree triennali e magistrali, dottorandi/e e post-doc hanno lavorato alla stesura del proprio progetto di impresa sviluppando…

Da @VoceDelTrentino di Andrea Tumiotto – 01.06.2017

LEGGI TUTTO su LA VOCE DEL TRENTINO.it

Si parla di: FLYING scarecrow, drone spaventapasserim Università di Trento, Stati Uniti, agricoltura di precisione, precision farming

Droni del Politecnico di Torino a caccia di zanzare

@MediasetTgcom24 @I3P_Torino Dal #Politecnico di #Torino ecco i #droni a caccia di #zanzare: “Non sono giocattoli”

Apparecchi “agricoltori e ambientalisti. Andranno a sostituire le disinfestazioni con gli elicotteri”. Così li definisce a Tgcom24 uno dei progettisti, lʼingegner Roberto Grassi della startup PBK, nata nell’incubatore I3P del Politecnico di Torino
Ora anche i droni potranno essere assoldati nella lotta alle zanzare. Contro i fastidiosi insetti protagonisti dell’estate, infatti, l’attacco viene sferrato dai cieli grazie al prototipo di PBK, startup dell’incubatore I3P del Politecnico di Torino, progettato dagli ingegneri Carlo Ferro e Roberto Grassi, coordinati dal general manager, il professor Antonio Carlin. Si chiama PBKopter e sarà in grado di fare trattamenti disinfestanti in campi e risaie, rispettando l’ambiente. “Non è un giocattolo, per usarlo serve il brevetto da pilota e a…

Da @MediasetTgcom24 – 01.06.2017

LEGGI TUTTO su TGCOM24

Si parla di: Droni del Politecnico di Torino a caccia di zanzare, ricerca, agricoltura di precisione, disinfestazioni, agricoltori

Droni in Valtellina per coltivare vigneti

@Valtellina_news  @aermatica3d i #agricoltura #viticoltura In #Valtellina, i #droni, coltivano i #vigneti

Dopo una prima prova “in bianco” andata in scena sabato 27 maggio, dalla prossima settimana si darà inizio a una sperimentazione per testare l’utilizzo dei droni per i trattamenti dei vigneti.

Il progetto di ricerca nasce da una collaborazione tra la Fojanini e una azienda privata l’ Aermatic 3D. La prova, una delle prime in Italia su vigneto, sarà condotta sui vigneti di proprietà della Fondazione Fojanini. Verranno messe a confronto cinque tesi sperimentali: 3 con il drone con volumi di acqua variabili, 1 linea tradizionale e 1 testimone non trattato. Sarà applicato un protocollo di difesa biologica, questo perché riteniamo che l’utilizzo dei droni possa…

Da @Valtellina_news – 30.05.2017

LEGGI TUTTO su VALTELLINANEWS.it

Si parla di: Droni in Valtellina per coltivare vigneti, viticoltura di precisione, agricoltura, agronomia,

Trattamento dei vigneti con i droni

@IntornoTirano @aermatica3d Trattamento dei #vigneti: #sperimentazione con i #droni

Dopo una prima prova “in bianco” andata in scena sabato 27 maggio, dalla prossima settimana si darà inizio a una sperimentazione per testare l’utilizzo dei droni per i trattamenti dei vigneti.

Il progetto di ricerca nasce da una collaborazione tra la Fojanini e una azienda privata l’ Aermatic 3D. La prova, una delle prime in Italia su vigneto, sarà condotta sui vigneti di proprietà della Fondazione Fojanini.

Verranno messe a confronto cinque tesi sperimentali: 3 con il drone con volumi di acqua variabili, 1 linea tradizionale e 1 testimone non trattato.

Sarà applicato un protocollo di difesa biologica, questo perché riteniamo che l’utilizzo dei droni possa agevolare e favorire la conversione biologica delle…

Da @IntornoTirano – FONDAZIONE FOJANINI – 30 05 2017

LEGGI TUTTO su IntornoTirano.it

Si parla di: Trattamento dei vigneti con i droni, agricoltura di precisione, viticoltura, agronomia,

Torino, la sfida alle zanzare arriva dal cielo: un drone “bombarderà” le risaie

@repubblica @PoliTOnews Una #startup del Politecnico mette a punto un sistema per spruzzare getti mirati di insetticida sui nidi di larve. Al via i primi voli-test

La lotta alle zanzare si farà con i droni: voleranno sulle risaie per scovare le larve e spargere, con getto mirato, l’insetticida per ucciderle prima che diventino adulte.

Ci sta lavorando la Pbk, una startup di ingegneri del Politecnico di Torino, che sta assemblando il suo secondo prototipo di “drone agricoltore” con particolare attenzione alla capacità di carico. L’aereo dovrà essere leggero per volare, con il controllo a distanza, ma sufficientemente robusto e potente da trasportare i trattamenti.

Dopo le prove di volo fatte in questi mesi, tra un paio di settimane partiranno i primi test sulle risaie….

Da @repubblica di MARIACHIARA GIACOSA – 27.05.2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it Torino

Sito web Politecnico di Torino

Si parla di: Torino, zanzare,  drone, risaie, combattere zanzara, insetticida, disinfestazione di precisione, politecnico, ricerca

Susegana: alla rassegna “Vite in campo” il sensore che supera la precisione dei droni

@trevisotoday Nei vigneti dell’azienda Collalto, il Consorzio Agrario di Treviso e Belluno ha messo in mostra MECS-VINE, innovativa tecnologia che riduce del 30% i costi economici della viticoltura“

SUSEGANA La viticoltura di precisione vola oltre i droni: oggi nel settore l’evoluzione tecnologica di ultima generazione si chiama MECS-VINE ed è un sensore brevettato per produrre mappe di vigore vegetativo estremamente dettagliate. Una novità assoluta presentata dal Consorzio Agrario di Treviso e Belluno, ospite della giornata dimostrativa di “Vite in campo”, rassegna promossa da Condifesa Treviso in collaborazione con i consorzi di tutela del Prosecco DOC e DOCG e il CREA, che quest’oggi nei vigneti dell’azienda Collalto a Susegana ha portato un campionario di ottanta soluzioni tecnologiche al servizio della viticoltura sostenibile.

MECS-VINE (Micro environment and Canopy sensor) è un sensore, sviluppato dall’azienda Casella e commercializzato in esclusiva nella provincia di Treviso dal Consorzio Agrario, che consente al viticoltore di ottenere in totale autonomia, grazie ad uno speciale software…

Da @trevisotoday – 27.05.2017

LEGGI TUTTO su TREVISO TODAY

Si parla di: Susegana, Vite in campo, sensore che supera la precisione dei droni, software integrato, trattori, agricoltura di precisione, alternativa al drone

Droni per le professioni tecniche, corso alla Scuola Edile

@PiacenzaSera #droni La Scuola edile di #Piacenza organizza un incontro introduttivo sull’utilizzo dei droni nelle professioni tecniche.

Geometri, Architetti, Ingegneri, Geologi ed Agronomi stanno scoprendo le straordinarie possibilità offerta dai robot volanti nella loro attività quotidiana.

L’incontro si terrà lunedì prossimo, 29 maggio, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso l’aula magna della Scuola edile di Piacenza, in Via Caorsana 127/B…

Da @PiacenzaSera – 26.05.2017

LEGGI TUTTO su PIACENZASERA

Si parla di: Droni, professioni tecniche, corso , Scuola Edile, edilizia, Geometri, Architetti, Ingegneri, Geologi, Agronomi, eventi sui droni

Convegno sui droni dei giovani di Confagricoltura Alessandria

@diocesialtv @ConfagriAL “TRADInnovaZIONE tecniche moderne. Aziende antiche”.

E’ questo l’accattivante titolo del convegno organizzato dai giovani di Confagricoltura Alessandria – ANGA per sabato 3 giugno a Piovera (AL).

L’evento si svolgerà nella splendida location del parco del Castello di Piovera dalle 16 alle 18, all’interno dei due giorni della tradizionale “Festa dell’agricoltura” organizzata dalla Pro Loco del paese, dove tra l’altro si simulerà la vecchia trebbiatura e aratura con i trattori testacalda. Sul luogo sarà presente un esemplare di quest’ultimo e un trattore moderno con guida satellitare.

Al convegno teorico interverranno il prof. Enrico Borgogno Mondino Associate Professor (Geomatics) Dept. of Agriculture, Forest and Food Sciences (DISAFA) Università di Torino, che presenterà una panoramica globale delle nuove tecnologie e la loro applicazione.

Lo stesso professore, grande esperto nel campo del telerilevamento sia dal punto di vista scientifico che operativo, si occuperà anche dell’analisi dei costi e dei benefici di ognuno se…

Da @diocesialtv – 25.05.2017

LEGGI TUTTO su DIOCESI ALESSANDRIA TV

Si parla di: Convegno sui droni, giovani di Confagricoltura Alessandria, precision farming, agricoltura di precisione, agronomia,