Il fotografo catanese che ha vinto i Sony Awards «Visto dall’alto tutto ha una prospettiva diversa» .@MeridioNews

Il fotografo catanese che ha vinto i Sony Awards «Visto dall’alto tutto ha una prospettiva diversa»

Si chiama Placido Faranda ed è originario di Bronte. Il suo stile è il top-down e, grazie all’originalità dei suoi scatti, ha ottenuto importanti riconoscimenti internazionali. «La cosa che mi piace di più è che le persone possano vedere quello che ho visto io», dice a MeridioNews.

Un drone, un telecomando e un Ipad. Sono questi gli strumenti del mestiere di Placido Faranda, il 39enne originario di Bronte che con le sue fotografie permette a tutti di guardare i luoghi da un altro punto di vista. «Dall’alto tutto ha una prospettiva completamente diversa», racconta a MeridioNews l’uomo, che è autore di due Photo of the day del National Geographic e suo è anche lo scatto che si è classificato finalista al più importante concorso fotografico al mondo, i Sony World Photography Awards…

Da @MeridioNews di MARTA SILVESTRE 10 DICEMBRE 2017

LEGGI TUTTO su MERIDIONEWS

Si parla di: aerofotografia, fotografia aerea da drone, droni per riprese foto e video, documentari, scatti fotografici, premio, Sony World Photography Awards

Annunci

Con il drone nel paese di Babbo Natale: che regole ci sono in Lapponia? .@DronEzine

Con il drone nel paese di Babbo Natale: che regole ci sono in Lapponia?

Ti è venuta voglia di andare a trovare Babbo Natale in Lapponia, e vuoi portarti dietro il drone per riprendere la splendida natura del pese dei mille laghi? Ecco cosa c’è da sapere per volare in Finlandia, di cui fa parte la zona più turistica della Lapponia, che peraltro comprende anche il nordest della Norvegia e della Svezia.

In un paese abitato da 190 mila renne, 180 mila lapponi e un solo Babbo Natale, la vera sfida è climatica più che legale: a Dicembre il sole non si vede mai, tutt’al più un pallido solicello malato tra nebbie fitte e spesse nubi per un paio d’ore al giorno. A essere fortunati, però: la media è una sola ora di sole al giorno. La temperatura media del mese è -12 di minima e -6 di massima nella capitale regionale Rovaniemi, nota per il Santa Claus Village, il villaggio di Babbo Natale situato poco fuori dal paese, a ridosso del Circolo Polare Artico. Invece al Nord è molto peggio, a Inari (nell’estremo Nord) il sole a Dicembre non…

Da @DronEzine di Luca Masali – 08.12.2017

LEGGI TUTTO su  DRONEZINE

Si parla di: babbo natale, villaggio, turismo, luoghi da fiaba, fiabesco, atmosfere natalizie, riprese con drone su casa di babbo natale, rovaniemi, santa claus, aerofotografia, documentari, riprese video da drone, trafi

.@ilsussidiario #Tapiro di #StrisciaLaNotizia al #GrandeFratelloVip / #Drone sgancia in #Casa la nota #statuetta e una lettera…

Tapiro di Striscia La Notizia al Grande Fratello Vip/ Drone sgancia in Casa la nota statuetta e una lettera…

Colpo di scena nella Casa del Grande Fratello Vip 2: un drone sorvola il giardino e lascia ai ragazzi un tapiro di Striscia La Notizia con una lettera!Ancora sorprese nella Casa del Grande Fratello Vip 2. Mancano pochi giorni alla conclusione dell’avventura dei concorrenti, che lunedì abbandoneranno la Casa per sempre, ma oggi la tranquilla routine degli inquilini è stata interrotta dall’arrivo in giardino di un drone. Da quanto traspare dai racconti fatti dai telespettatori che hanno assistito alla scena, il drone in questione ha iniziato a sorvolare la Casa del Grande Fratello Vip ma ad un certo punto avrebbe sganciato e rilasciato nel giardino della Casa un tapiro con una lettera. I ragazzi però non hanno…

Da @ilsussidiario di ANNA MONTESANO – 30 NOVEMBRE 2017

LEGGI TUTTO su IL SUSSIDIARIO

Si parla di: reality, grande fratello, inchiesta, intervista, televisione, scoop, striscia la notizia, drone sulla casa del grande fratello vip

.@DronEzine #Riprese fatte con i #droni sopra #edifici di interesse culturali

Riprese fatte con i droni sopra edifici di interesse culturali

L’avvocato Francesco Paolo Ballirano risponde ai dubbi dei lettori. Oggi ci occupiamo del quesito di un lettore che vuole chiarimenti sulla registrazione a ENAC come operatore. (…)

Devo sorvolare vari edifici storici di interesse culturale e fare filmati e foto trattasi di operazione non critica, scenario standard, posti isolato, zero rischi. Quali sono gli step da seguire nel caso si tratti di bene culturale?

Sono partito dalla stupenda Certosa di Pavia.. Mi hanno risposto che…

Da @DronEzine di Stefano Orsi e avvocato Francesco Paolo Ballirano – 28.11.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: riprese aeree su beni culturali, archeologici, monumentali, monumenti italiani, aerofotografia, riprendere col drone un monumento, leggi, regole, valorizzazione patrimonio culturale, monumentale italiano

.@IdeeGreen #PlanetEarth II, #animali visti coi #droni

Planet Earth II, animali visti coi droni

Planet Earth II, un ritorno alle origini, un viaggio nei tanti angoli del pianeta che non sempre sono facili da raggiungere, soprattutto se non si hanno a disposizione droni e tecnologie all’avanguardia, figuriamoci se si soffre di vertigini o di ipocondria.

Dalla poltrona, senza rischi se non quello di emozionarsi fino a provare il batticuore di fronte alle meraviglie della natura, grazie a questo documentario realizzato dalla BBC è possibile esplorare il nostro amato e bistrattato pianeta procedendo per capitoli…

Da @IdeeGreen – 23.11.2017

LEGGI TUTTO su IDEE GREEN

Si parla di: documentari, aerofotografia, fotografia aerea, tecniche di ripresa da drone, osservare animali con i droni, BBC

.@Nazione_Arezzo I #droni aretini in #volo a #Hollywood: ora un #film con #SamuelJackson

I droni aretini in volo a Hollywood: ora un film con Samuel Jackson

L’azienda specializzata in riprese aeree decolla nel cinema. I progetti

Arezzo, 25 novembre 2017 – Di nuovo sul grande schermo quelli di «Drone Arezzo. L’azienda ha ormai scalato il mondo del cinema grazie alle riprese dei suoi droni e gira immagini aeree in tutto il mondo. Dietro l’angolo c’è un progetto con la star di Hollywood Samuel Jackson, intanto il 30 novembre uscirà «Smetto quando voglio ad honorem», terzo e ultimo capitolo del successo di Sydney Sibilia. E il team andrà al cinema per godersi il film, ma soprattutto per attendere i titoli di coda, dove troverà scritto il nome dell’azienda.

«TUTTE le immagini aeree sono state girate da noi – spiega David Mariottini, l’amministratore – Lavorare per il cinema richiede una preparazione molto accurata…

Da @Nazione_Arezzo – 25.11.2017

LEGGI TUTTO su LA NAZIONE Arezzo, cronaca

Si parla di: drone arezzo, Samuel Jackson, film, Il Primo Re, Alessandro Borghi, Romolo e Remo, riprese aeree, video, aerofotografia, riprese cinematografiche con drone, droni per il cinema

.@macitynet #ApplePark è una meraviglia di #piante e #verde, il #drone non è mai volato così vicino

Apple Park è una meraviglia di piante e verde, il drone non è mai volato così vicino

Apple Park sorprende con una esplosione di verde: nel nuvo video dal drone prati e piante dentro e fuori l’Astronave mostrano l’aspetto finale. Grazie a un volo ravvicinato spiccano le immense vetrate della caffetteria, il centro visitatori e altro ancora

È la prima volta che guardando un video dal drone di Apple Park si ha l’impressione di ammirare uno dei render che già anni fa mostravano la struttura completa prima ancora dell’inizio dei lavori. In poche parole ora Apple Park sembra davvero completo e questo non perché sono stati posizionati tutti ma proprio tutti i pannelli solari sul tetto, o per…

Da @macitynet di Daniele Piccinelli – 22 Nov 2017

LEGGI TUTTO su MACITYNET.it

Si parla di: Apple Park, riprese dal drone, aerofotografia, documentario, sviluppo struttura, fotografia aerea

.@cdsnews #Scatti da urlo con il #drone ? Il #Parco dice basta

Scatti da urlo con il drone? Il Parco dice basta

Cambiano le regole per il sorvolo dei velivoli a pilotaggio remoto all’interno dell’area protetta.
Scatti da urlo con il drone? Il Parco dice basta

Cinque Terre – Val di Vara – Giro di vite per i droni all’interno del Parco nazionale delle Cinque Terre. Lo ha deciso il Consiglio direttivo dell’ente guidato, in questa fase di interregno, dal facente funzioni Vincenzo Resasco, sindaco di Vernazza. Il Consiglio – c’erano, oltre a Resasco, i consiglieri Fabrizia Pecunia, Federico Barli e Francesco Mariotti -, in particolare, ha deciso di andare a rivedere le carte da compilare per chiedere di sorvolare il territorio del Parco con i cosiddetti velivoli a pilotaggio remoto.

La modifica fa sì che adesso si possa far domanda soltanto se si intende catturare immagini col drone per finalità scientifiche, lavorative, di difesa fitosanitaria, di ricerca e – in caso non ci sia la possibilità di vie alternative – per trasportare …

Da @cdsnews – 15.11.2017

LEGGI TUTTO su CDS CITTA’ DELLA SPEZIA

Si parla di: fotografia aerea, fotografare con drone, cinque terre, permessi di volo, regole, regolamento, aerofotografia, Criteri di valutazione

A via l’edizione 2017 di #SkyPixel #PhotoContest, il #concorso per le migliori #fotografieaeree

@fotodigitali A via l’edizione 2017 di SkyPixel Photo Contest, il concorso per le migliori fotografie aeree

SkyPixel, la più popolare comunità di fotografia aerea, ha annunciato l’edizione 2017 di SkyPixel Photo Contest in collaborazione con DJI. Quest’anno viene introdotta la nuova categoria “Story” che invita i fotografi a condividere non solamente le immagini che scattano ma anche ciò che vanno a raccontare con l’ausilio delle immagini.

Il concorso è aperto dal 26 ottobre al 29 dicembre e accetterà fotografie aeree inviate da professionisti e appassionati che potranno sottoporre le proprie creazioni in una o più categorie…

Da @fotodigitali di Andrea Bai – 28 Ottobre 2017

LEGGI TUTTO su FOTOGRAFI DIGITALI

Foto di Route.Ann su SkyPixel https://www.skypixel.com/photos/4b365482-6522-4836-82fb-dd752e105de4

Si parla di: aerofotografia, fotografia aerea, fotografare dal drone, concorso fotografico, foto scattate con apr,

#Droni in volo sulla #Sardegna: si parte con #illungoviaggio

@Sardinian_Life Droni in volo sulla Sardegna: si parte con #illungoviaggio

È nato un nuovo programma sulle bellezze della Sardegna con il prezioso lavoro dei droni al centro del progetto

Storia, cultura, tradizioni, enogastronomia, personaggi e leggende. Questo il menu de #illungoviaggio, il nuovo format prodotto da Sardinian Life che porta lo spettatore alla scoperta della Sardegna, tra luoghi conosciuti e percorsi al di fuori delle classiche rotte turistiche.

L’obiettivo di Sardinian Life attraverso #illungoviaggio è di far conoscere e assaporare la Sardegna autentica, ispirandosi ai principi di turismo sostenibile e responsabile, al fine di rispettare e preservare nel lungo termine le risorse naturali, culturali e sociali dell’isola, e di contribuire in maniera positiva allo sviluppo economico del territorio.

In questo programma (per il momento visibile solo sul web) la Sardegna è rappresentata con immagini suggestive e riprese aeree spettacolari, grazie all’utilizzo dei droni, mezzi ormai immancabili per trasmettere allo spettatore sensazioni forti da un’angolazione unica. Per #illungoviaggio lo staff di Sardinian Life si affida a due tra i maggiori esperti sull’Isola in fatto di “macchine volanti”: Davide Manca di Flymedia Creative Drone Services e Paolo Marras di Video Image Solution.

«Con #illungoviaggio vogliamo portare lo spettatore a visitare le grandi ricchezze di quest’isola – spiega Fabio Marotta, uno degli autori e conduttore del programma – con un approccio diverso dal solito format televisivo. Abbiamo pensato a una Sardegna vista con gli occhi di un viaggiatore che non si sofferma solo sugli aspetti più conosciuti, ma vuole assaporare appieno il vero “Sardinian style” andando anche alla ricerca di quelle realtà meno note al turismo di massa, ma di grande importanza socioculturale. Per il nostro format le immagini aeree non sono la “ciliegina” sulla torta – continua Marotta – ma parte integrante del programma. Inoltre ci serviamo dei droni per realizzare gli spot dei nostri clienti che ormai richiedono la presenza fissa di riprese dall’alto all’interno dei loro trailer. Una terra stupenda come la Sardegna – conclude Marotta – è d’obbligo valorizzarla al massimo all’occhio dello spettatore, sfruttando il perfetto connubio tra riprese girate a terra e immagini aeree mozzafiato».

Il primo episodio del programma ha avuto come protagonista Chiaramonti, un piccolo borgo nell’entroterra in provincia di Sassari, ma gli autori sono già al lavoro per la seconda puntata che sarà dedicata a Stintino. Per vedere #illungoviaggio basta collegarsi al sito www.sardinianlife.it dove è anche possibile scaricare gli episodi gratis per una visione in Full Hd dal televisore di casa.

Collegamenti: