L’Area Experience a Campus Party: il parco di divertimenti digitale è qui

Accesso libero a oltre 100 postazioni di gioco, simulatori, caccia ai droni, arte e workshop per bambini

Milano, 18-21 luglio 2018. Un parco dei divertimenti digitale. Più di 100 postazioni di gioco per provare liberamente i videogame di maggior successo. Un’area interamente dedicata alla realtà virtuale. Una mostra interattiva che permetterà ai visitatori di immergersi in alcune installazioni. Droni da corsa e sfide folli con i robot-volanti. E poi workshop di ogni genere, anche per i più piccoli.

È quanto troveranno i visitatori nell’Area Experience dal 18 al 21 luglio di Campus Party, l’evento organizzato in collaborazione con Regione Lombardia, che porterà a Milano il meglio della creatività e dell’innovazione digitale e che si svolgerà nei padiglioni di Rho Fiera.

Ci si potrà immergere nell’area gaming, dove vi saranno postazioni di gioco free-to-play, allestite in collaborazione con ASUS ROG (Republic of Gamers); si potranno provare i titoli del mondo eSport, da League of Legends a Fortnite, da Rainbow 6 a Rocket League. Per l’occasione, ci sarà anche una postazione speciale, con la configurazione più potente a cui oggi può accedere un giocatore (Desktop PBA Extreme con schermo LCD PG27UQ), per giocare a Destiny 2. Saranno anche disponibili postazioni Nintendo Switch, per giocare a Zelda Breath of the WIld e l’immancabile Mario.

Sempre parlando di videogame vi saranno anche l’area Indie, totalmente dedicata ai migliori videogiochi indipendenti italiani, e un’area retrogaming, con cabinati in stile sala giochi e postazioni che raccontano la storia del medium.  

Nell’area dedicata alla realtà virtuale sarà poi possibile vivere in prima persona tutta l’adrenalina e le emozioni degli sport estremi si potrà sedere alla guida del simulatore Toro Rosso di Red Bull, manovrare la Nave Bergamini con il simulatore di plancia della Marina Militare, provare il brivido della camminata ad alta quota o un’esperienza immersiva di volo.

Sempre in tema di volo, gli appassionati potranno affacciarsi su uno spazio di 500 metri quadri riservato alla corsa dei droni, comandati per l’occasione da piloti professionisti. Qui chi lo vorrà potrà non solo guidarli, ma anche cimentarsi nell’inedito gioco ‘Hit the Drones’, dove si dovrà provare a colpire (con un fucile al plasma) i droni in volo.

Interessante poi tutta l’area dedicata al rapporto fra arte e digitale, con la mostra d’arte interattiva: quadri che prendono vita grazie a Bepart, che porterà un assaggio del MAUA (Museo di Arte Urbana Aumentata) e le installazioni d’arte a cura di ASKER, tra cui OUCH!!, potranno essere ‘esperienziate’ da ogni visitatore.

Infine, da segnalare sono le attività di workshop nella zona Experience Lab, dedicate ai più piccoli e organizzate da DigitusLab: la prima, Scopriamo le emozioni con Thymio, un workshop per i bambini dagli 8 ai 14 anni. Thymio è un piccolo robot educativo che permette di scoprire l’universo della robotica e insegna il linguaggio dei robot.

La seconda, sempre per bambini dagli 8 ai 14 anni, Blind adventure on the Moon con Coderbot, sviluppato dall’Università Bicocca di Milano, un piccolo veicolo dotato di telecamera, sensori di distanza, un microfono e un altoparlante che può muoversi nello spazio ed emettere suoni e parole.

Attività anche per adulti all’Experience Lab, con LEGO® Serious Play® e due appuntamenti: Riscriviamo il codice sorgente dell’Italia con i mattoncini al Campus Party e La Digital Transformation che vorrei al Campus Party. Questi ultimi a pagamento. Per partecipare basta cliccare qui e qui.

L’accesso all’area Experience è gratuito, dal 18 luglio alle ore 12:00 fino alle ore 21:00 e 19, 20 e 21 luglio dalle 09:00 alle 21:00.

Per saltare la fila, basta registrarsi a questo indirizzo.

Campus Party nel mondo

Format nato in Spagna, a oggi Campus Party conta 69 edizioni organizzate in 12 Paesi (Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, El Salvador, Germania, Italia, Messico, Paesi Bassi, Regno Unito, Spagna).

Campus Party nel mondo vanta numerosi successi: 1 Guinness World Record per il più grande hackathon sociale, +1 milione di followers sui social network, +570.000 profili in Campuse.ro – piattaforma ufficiale di Campus Party – centinaia di Aziende, Istituzioni, Media, oltre 600 Università e oltre 800 Community Partner dell’evento.

Ufficio Stampa: K words

Annunci

Genova, un week-end a tutto #drone .@repubblica

Eventi dedicati ai quadricotteri in Fiera e a Villa Bombrini, a Cornigliano

Un weekend a tutto drone, con eventi dedicati ai quadricotteri dal Centro fino a Cornigliano. Alla Fiera di Genova, sabato e domenica domani, c’è il Gizmark 3.1, il Salone dell’elettronica professionale e di consumo, dove i droni la faranno da protagonisti e a villa Bombrini, invece, spazio alla seconda edizione della Das, la mostra su Droni Ambiente e Sicurezza.
Non resta che decollare da piazzale Kennedy, dove nel padiglione Blu, avranno luogo, tra gli altri, due appuntamenti esclusivi per gli amanti degli aeromobili a pilotaggio remoto. Drone Genova, società di video e fotografia aerea, e Model Drome di Milano, che quest’anno aiutano Studio Fulcro nell’organizzazione del Marc, hanno portato a Genova il Campionato internazionale di FPV Racing, una gara di …

Da @repubblica di ANNISSA DEFILIPPI – 11.05.2018

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it GENOVA

Si parla di: eventi dedicati ai droni, fiere, workshop, manifestazioni, genova, liguria, fpv, drone kombatt, makers

#Drone Kombatt alla Fiera di Genova .@lavocedigenova

Sfida tra quadricotteri con i migliori piloti europei
Il 12 e 13 maggio, alla Fiera di Genova, appuntamento con il “Drone Kombatt”, una sfida tra droni con i migliori piloti europei e la possibilità di “abbattere” i velivoli con il fucile ad infrarossi.
Il drone racing è organizzato in collaborazione con …
Da @lavocedigenova – 04.05.2018
Si parla di: gare di droni, abbattere, fucile a infrarossi, fiera di genova

#Droni: un’influenza sempre più grande su media e intrattenimento .@SardReporter

Le industrie ovviamente sono quelle che sono state maggiormente influenzate dallo sviluppo della tecnologia e in questo campo, importanti innovazioni come ad esempio i droni stanno avendo sempre più successo, tanto da essere impiegati nei modi più svariati.
Questi dispositivi infatti, stanno profondamente trasformando i media, i video e in particolare le industrie di produzione cinematografica di cui hanno capito l’immenso potenziale dei droni e hanno saputo ben impiegarlo: molti registi, infatti, sulla scia del momento hanno persino apportato modifiche ai copioni a favore delle riprese con i droni. Perché?! Semplicemente perché le immagini immortalate da questi dispositivi sono molto più suggestive e riescono a portare lo spettatore in un vero e proprio viaggio…
Da @SardReporter – 20.04.2018
Si parla di: intrattenimento, entertainment, droni, applicazioni, drone racing, fpv, first person view

ENAC autorizza volo in FPV e uso di Aeroscope in via sperimentale .@DronEzine

Sono due le aziende che hanno ricevuto l’autorizzazione all’utilizzo in via sperimentale del sistema Aeroscope e al volo in FPV.

Si tratta della romana  Elite Consulting e della casalecchiese Eagle Sky Light (divisione aziendale dedicata all’aviation e marchio registrato di Eagle Keeper Service Group).

Ulteriore traguardo raggiunto in data 4 aprile dall’azienda di Casalecchio di Reno in provincia di Bologna, leader nella ricerca e nell’utilizzo di piattaforme SAPR professionali (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto).
L’Ente Nazionale Aviazione Civile ha infatti appena provveduto ad autorizzare il Progetto di R&S che prevede la sperimentazione FPV (First Person View) e l’utilizzo di Areoscope…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 05.04.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: ENAC, FPV, First Person View, autorizzazione al volo, regole,

Tutto quello che c’è da sapere sulle corse di #droni in italia .@wireditalia

Dalle leggi (troppo restrittive) alle location, fino al costo dei velivoli e alle competenze per partecipare alle competizioni: la guida di Wired

Da 0 a 100 in un secondo. Velocità massima: più di 200 km/h. Non sono le caratteristiche di una nuova macchina sportiva, ma dei droni da corsa modalità “racing”. Telecamera montata a bordo e visore sugli occhi, si guidano in modalità Fpv (first person view), in prima persona. Così, è come stare a bordo del velivolo. «Quando ti schianti contro qualcosa ti togli il visore e controlli se sei ancora tutto intero», assicura chi li pilota.

Le prime competizioni nascono in Francia nel 2012. Sono gare a ostacoli all’aperto. Ci si incontra in un bosco o in un’ex fabbrica dismessa. Ci si scontra mentre si fa uno slalom tra gli alberi o si cerca…

Da @wireditalia di Jacopo Bernardini – 26 MAR, 2018

LEGGI TUTTO su WIRED Italia

 

 

 

 

Si parla di: First Person View, drone racing, gare tra droni, FPV, gareggiare, sfide, competizione sportiva, attività ludico sportiva, aeromodelli

Kristian Ghedina sfida e vince contro il #drone – video .@montagnaTv

Una sfida speciale quella affrontata da Kristian Ghedina sulla pista Olympya delle Tofane a Cortina d’Ampezzo. Il 48enne discesista ha voluto testare la pista che l’ha reso celebre, sfidando a oltre 100 chilometri orari un drone.

I muscoli non sono quelli di una volta ma l’emozione è sempre la stessa“, ha commentato Ghedina. “Mi diverto sempre da matti e ho pensato alle nostre splendide azzurre a cui auguro grandi soddisfazioni“…

Da @montagnaTv – 10.02.2018

LEGGI TUTTO su MONTAGNA.tv

Si parla di: sfida sportiva, sci, drone fpv, drone racing, gare di droni, ghedina, campione di sci, velocità,

AeCi la prossima settimana parte il commissariamento .@DronEzine

Sarà l’avvocato Per Luigi Matera il commissario straordinario che prenderà la cloche dell’Aero Club d’Italia in sostituzione del presidente Giuseppe Leoni.

Da lunedì 5 febbraio con buone probabilità l’AeCi uscirà dalla situazione di stallo creata dalla impossibilità del suo attuale presidente, arch. Giuseppe Leoni, recentemente rieletto nel corso delle elezioni dello scorso giugno 2017.
Leoni condannato per peculato, non avrebbe in…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 03.02.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: commissariamento aeci, aero club italia, Roma Drone Campus, Drone Racing Convention,

Un drone da FPV racing sfida Kristian Ghedina sulle Tofane .@DronEzine

Un drone da corsa contro un campione di sci. Una sfida mitica e inusuale, chi vincerà?
Lui Kristian Ghedina attualmente allenatore di sci alpino famoso discesista libero degli anni ’90 vincitore di molte medaglie e passato nel 2006 all’automobilismo. Lo sfidante è Badside84 al secolo Giuseppe Rinaldi, atleta di rilevo nella disciplina di FPV Drone Racing, il pilotaggio dei droni da corsa in prima persona.
Il video spettacolare è stato girato sulla famosa pista Olympia della Tofane a Cortina d’Ampezzo, terra natia di Ghedina. Interpreti e sponsor di rilevo, per questo simpatico modo di promuovere il territorio e due sport molto diversi, ma entrambi affascinanti e adrenalinici.
Il primo, la discesa libera, dove…
Da @DronEzine di Stefano Orsi – 19.01.2018
Si parla di: sfida, gara, competizione, sci, sport, velocità, fpv, first person view, pilotare drone sulla neve, racing

.@Quadricottero Corse di #droni in #FPV, 7 #pilotiitaliani nella #classifica finale della #CoppadelMondo #FAI 2017

Corse di droni in FPV, 7 piloti italiani nella classifica finale della Coppa del Mondo FAI 2017

Terminata la coppa del mondo FAI Drone Racing. 7 piloti italiani in classifica compresa 1 ragazza. Classificato 4° un ragazzino di 10 anni.

E’ terminata con la vittoria dello svizzero Dario Neuenschwander la Coppa del Mondo FAI di FPV Drone Racing 2017 che ha visto ben 434 partecipanti di 37 diverse Nazioni. L’anno scorso, alla prima edizione, i partecipanti erano stati 229 arrivati da 17 Paesi. Ottima anche la prestazione dello spagnolo Zamora Cabanas Alejandro di soli 10 anni di età che si è classificato 4°.

Le competizioni della Coppa del Mondo FAI Drone Racing 2017 sono iniziate in…

Da @Quadricottero – di Danilo Scarato – 26.11.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: droni fpv, lorenza de giorgi, #loryFPV, corse di droni, classifica FAI 2017, campionato del mondo, gareggiare con droni, drone racing, guido fabbrini, denis dalla via, marco de cesare, nicola gorghetto, matteo strada, alessio molteni