Le potenzialità di un drone nello studio di architettura e archeologia .@LoStradone

A spiegarle, Alessandro Paganelli, pilota SAPR, invitato dall’associazione Archeoclub d’Italia sede di Corato nel corso dell’incontro di ieri sera nella Sala Verde del Comune di Corato
Le potenzialità di un drone nello studio di architettura e archeologia
Incontro decisamente interessante quello organizzato sabato 16 febbraio nella Sala Verde del comune di Corato dall’associazione Archeoclub d’Italia sede di Corato. Invitato dal presidente Michele Iacovelli, il relatore Alessandro Paganelli, pilota SAPR, ha parlato di droni e del loro impiego in vari campi tecnici, spiegando nello specifico i vantaggi che scaturiscono dal loro uso in architettura e archeologia…
Da @LoStradone di Marina Labartino – 17 febbraio 2019
Si parla di: eventi, seminari, corso, droni, archeologia, architettura, rilievi, 3D, aerofotogrammetria, telerilievo, telerilevamento
Annunci

Corato, Droni tra Archeologia e Architettura Un convegno a cura dell’Archeoclub .@CoratoViva

‘Italia dispone del più grande patrimonio culturale al mondo – con le sue città d’arte, il paesaggio, i musei, i siti archeologici, le biblioteche e gli archivi – ammirato ed invidiato da tutti.

In linea con tali premesse, l’Archeoclub sente la responsabilità di valorizzare questo patrimonio e, il nostro obiettivo istituzionale è quello di avvicinare a questo prezioso patrimonio il più alto numero possibile di persone.

In questo contesto è nata l’idea di organizzare, per sabato 16 febbraio nella sala verde del comune, con inizio alle 18.30, un convegno dal titolo: “Corato, Droni tra Architettura e Archeologia”, dove la moderna tecnologia digitale, rappresenta un valido strumento in grado di garantire “contesto e sviluppi attuativi” al diritto di ogni cittadino ad essere educato alla conoscenza e all’uso responsabile del patrimonio culturale; tutto nella convinzione che il patrimonio culturale, oltre ad abilitare processi di …

Da @CoratoViva – 08.02.2019

LEGGI TUTTO su CORATO VIVA

Si parla di: convegno, seminario, evento sui droni, archeologia, architettura

Delair lancia delair.ai, la piattaforma di intelligence aerea più potente nel settore, per rivelare il valore della raccolta di dati per mezzo di droni per le imprese .@Agenzia_Ansa

Una nuova soluzione su base cloud introduce nuovi livelli di efficienza per flussi di lavoro UAV e integra analitica ottimizzata per settore, stabilendo Delair come il principale fornitore di software aziendale nel settore dei droni
Delair, un fornitore principale di soluzioni di droni commerciali, oggi ha svelato Delair Aerial Intelligence (delair.ai), la piattaforma più completa del settore per convertire immagini catturate dai droni in informazioni commerciali azionabili. La nuova soluzione su base cloud offre un flusso di lavoro completo integrato e facile da usare per gestire, analizzare e…
Da @Agenzia_Ansa – 06.02.2019
Si parla di: delair.ai, raccolta dati, piattaforma, ricognizioni aeree, aerofotogrammetria, telerilevamento, cloud,

Open innovation, TerniEnergia scommette sui droni di Sundrone .@repubblica

Il gruppo annuncia l’acquisizione del controllo della startup tecnologica tramite un’operazione finalizzata dalla controllata Softeco. Obiettivo: velocizzare e rendere più precisa l’acquisizione di dati digitali all’interno di impianti solari
Incrementare la propria specializzazione tecnologica nel settore della gestione intelligente degli impianti energetici, facendo leva sulle tecnologie di analisi delle immagini installate a bordo dei droni. Si potrebbe sintetizzare così l’obiettivo dell’acquisizione della startup tecnologica Sundrone da parte di Softeco.
La società controllata da TerniEnergia, smart company quotata sul mercato Mta di Borsa Italiana e controllata a sua volta dal gruppo Italeaf, ha infatti annunciato l’acquisizione del 19% del capitale sociale della startup attiva nel settore delle ispezioni termografiche e visive di impianti fotovoltaici di taglia industriale, specializzata nell’utilizzo di…
Da @repubblica di ANDREA FROLLA’ – 01 Febbraio 2019
SI parla di: energie rinnovabili, solare, monitoraggio luoghi, controllo infrastrutture tecnologiche, pannelli solari

Yuneec H520: da ora è equipaggiato con sistema RTK #techprincess

La navigazione satellitare integrata Real Time Kinematics consentirà di effettuare riprese precise e una mappatura 3D più rapida.
L’azienda Yuneec ha rilasciato la versione aggiornata dell’esacottero H520. Da adesso sarà equipaggiato con un sistema Real Time Kinematics dell’azienda svizzera Fixoposition.
La massima precisione data dalla navigazione satellitare RTK è garantita anche in condizioni GPS particolarmente difficili con un posizionamento esatto. Grazie a questo sistema la qualità delle riprese è nettamente migliorata e la mappatura 3D è molto più rapida: infatti dato che è decisamente ridotto il numero di foto necessarie per realizzarla, i tempi per il calcolo dei modelli si abbreviano non poco.
Grazie alle nuove funzionalità estremamente precise, il nuovo H520 RTK è perfetto per…
Da #techprincess di Valeria Schifano  1 Febbraio 2019
Si parla di: Yuneec H520, RTK, Real Time Kinematics, mappatura, 3D, aerofotogrammetria, GPS

Viadotto, “un azzardo riaprirlo”. Nuove foto dal drone: calcestruzzo si sbriciola .@Corrierearezzo

Le nuove foto scattate dal drone sul viadotto Puleto mostrano perfino i granelli di sabbia del calcestruzzo che si sfalda”.

Chi le ha potute vedere, in questi giorni frenetici di valutazioni e di attesa, lo afferma con una certa dose di preoccupazione.

L’apparecchio volante messo di nuovo in azione dai consulenti della Procura di Arezzo, avrebbe restituito immagini impietose degli appoggi, gli elementi architettonici che sorreggono la vecchia e consumata costruzione viaria chiusa dal 16 gennaio.

Nuovo rinvio quindi sulla decisione se riaprire o no la E45 nel tratto tra Valsavignone e Canili, che tanti…

Da @Corrierearezzo – 29.01.2019

LEGGI TUTTO su CORRIERE DI AREZZO

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, infrastrutture, viadotti, ponti, verifiche strutturali

GEO-RADAR E DRONI, L’ARCHEOLOGIA DIVENTA SEMPRE PIÙ TECNOLOGICA .@intoscana

Ecco come l’innovazione sostiene il lavoro dei professionisti del settore: il punto nel corso del seminario ‘Cultural Heritage Reloaded’, il 25 gennaio a Firenze

La tecnologia al servizio dell’archeologia: l’innovazione oggi diventa infatti determinante per il lavoro dei professionisti di questo settore, grazie a sistemi come geo-radar e droni che permettono di scandagliare il sottosuolo prima di eseguire qualsiasi tipo di lavoro o ricerca. Tecnologia che dunque oggi risulta determinante anche per la realizzazione di opere pubbliche e private in territori ad alta densità archeologica, come Firenze.

Una dimostrazione pratica del radar ad alta risoluzione sarà…

Da @intoscana – 23.01.2019

LEGGI TUTTO su IN TOSCANA.it

Si parla di: archeologia, aerofotogrammetria, geoscan, lidar, Stefano Campana, Università di Siena

AEROSPAZIO E DRONI, ECCO AERODRON IL PROGETTO PER NUOVE FIGURE PROFESSIONALI .@Sardegna_Live

Al Sardinia Job Day, la due giorni prevista giovedì 24 e venerdì 25 gennaio alla Fiera, si parlerà anche di questo ambizioso progetto. Ecco i dettagli

Nasce in Sardegna “Aerodron”, innovativo progetto formativo per usare i droni in agricoltura, industria e nel cinema. Il drone applicato al cinema, all’agricoltura e nell’edilizia: Aerodron è l’innovativo progetto formativo per creare figure professionali certificate per l’uso del drone applicato a queste tre macro aree economico-produttive.

Il progetto nasce dalla partnership tra l’agenzia di formazione Insignia e il Distretto aerospaziale Sardo (DASS), società consortile. Pilotare un drone è molto più complesso di…

Da @Sardegna_Live di Alessandro Congia – 22.01.2019

LEGGI TUTTO su SARDEGNA LIVE

Si parla di: Filmmaking, utilizzo dei droni, ispezioni e le rilevazioni industriali, edili,  archeologiche, agricoltura di precisione

IN AUMENTO L’USO DEL DRONE IN EDILIZIA. ARRIVA UN MASTER PER FORMARE I TECNICI SPECIALISTI

L’uso del drone in edilizia è segno che il comparto delle costruzioni sta subendo una trasformazione, che potremo chiamare rivoluzione digitale.

Per anni il settore è rimasto indietro, rispetto a quello industriale, tuttavia secondo un rapporto emesso nel maggio 2018 da DroneDeploy – piattaforma di software cloud per droni – sull’andamento del mercato a livello mondiale, la crescita relativa all’uso di droni, è stata registrata in tutti i campi, ma a svettare in classifica, è proprio il settore delle costruzioni, a questo segue l’attività …

Da Ingegneri.cc – 14.01.2019

LEGGI TUTTO su INGEGNERI.cc

Si parla di: ingegneri, ingegneria, droni, edilizia, tecnici specializzati, formazione, master

Droni americani salvano la Grande Muraglia (con i muli) .@Corriere

I 1.185 chilometri di camminamenti stanno sprofondando. Grazie alle foto scattate da vicino dalla tecnologia Usa di Intel sono possibili restauri mirati
(…) Gli occhi dei droni telecomandati scoprono anche mattoni spezzati o franati nelle scarpate. Uno dei coordinatori di questa sfida è l’architetto Zhao Peng che spiega: «Solo i droni possono ispezionare alcune sezioni, registrando con precisione ondulazioni e misure, individuando lo spessore originario delle mura, il disegno della pavimentazione e delle feritoie, addirittura il contenuto della calce usata dagli antichi costruttori, e con questi dati noi possiamo…
Da @Corriere di Guido Santevecchi – 03.01.2019
Si parla di: storia, cultura, architettura, Cina, Muraglia cinese, rilievi, aerofotografia, aeroispezione, controllo territorio, opere d’arte