I Droni interferiscono con la natura causando disturbi agli animali selvatici

@ticinonews #Droni, #uccelli a rischio sfinimento

I disturbi causati agli animali selvatici possono, in alcuni casi, avere conseguenze drammatiche
Droni e uccelli, un binomio che ultimamente sta facendo parlare parecchio.

Come dimenticare l’aquila anti-drone addestrata dalla polizia olandese oppure ancora l’abbattimento avvenuto lo scorso maggio da un volatile davanti al LAC di Lugano?

A fare chiarezza sul rapporto tra l’oggetto volante e gli uccelli, ci ha pensato uno studio della Stazione ornitologica svizzera di Sempach. Stando alla ricerca, il fatto che gli apparecchi si sposti…

Da @ticinonews – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su TICINO NEWS

Si parla di: Droni, natura, disturbi agli animali selvatici, fauna, no fly zone, svizzera, ornitologia, uccelli

Annunci

Detenuti contrabbandano droga in prigione con i droni

@Everyeye In #america i #carcerati #utilizzano i #droni per #contrabbandare #droga in #prigione

É incredibile come molte cose che fino a poco tempo fa avremmo bollato come fantascientifiche o da “filmaccio (si fa per dire) alla 007” stiano diventando all’ordine del giorno con il progresso tecnologico. Negli USA sempre più carcerati stanno usando dei droni per contrabbandare droga e pornografia dentro le strutture, lo riporta un report del Governo.

Nel report del Dipartimento di Giustizia americano, come riportano USA Today e The Verge, si evidenzia come telefonini, droga e materiale pornografico siano stati facilmente introdotti dentro le strutture di detenzione federali almeno una dozzina di volte negli ultimi cinque anni, grazie all’uso di semplici droni per uso domestico.

Il report specifica che è impossibile fare una stima corretta dei casi in cui l’operazione è andata con successo e che non tiene conto dei casi che riguardino le prigioni dei singoli Stati…

Da @Everyeye di Umberto Stentella – 18 Giugno 2017

LEGGI TUTTO su EVERYEYE

 

 

 

 

 

Si parla di: Detenuti contrabbandano droga in prigione con i droni, delivery drone, trasporto, trasportare merci con droni, cargo, spacciatori, narcotraffico

 

Drone taglia la corrente lasciando migliaia di persone senza energia elettrica

@macitynet @mtnviewcityhall #Drone taglia la #corrente a migliaia di persone, evacuata una biblioteca

Caccia al pilota di drone che ha provocato un imponente blackout lasciando migliaia di persone senza energia elettrica. Evacuata una biblioteca, i danni sono di decine di migliaia di dollari
Un incidente provocato da un drone ha lasciato migliaia di persone senza energia elettrica, costringendo a evacuare una biblioteca in Mountain View, California. Il drone è stato fatto volare la notte di giovedì 8 giugno in un’area proibita ed ha colpito un filo dell’alta tensione, causando un esteso blackout che ha interessato oltre 1.600 clienti della società di fornitura elettrica PG&E. Secondo alcuni funzionari della città sono…

Da di Daniele Piccinelli – 12.06.2017

LEGGI TUTTO su MACITYNET.it

  • Sito web ufficiale della città di Mountain View dove si parla dell’incidente

Si parla di: Drone taglia la corrente lasciando migliaia di persone senza energia elettrica, incidenti, cronaca, sinistro, tranciare cavo della corrente, California, USA,

Col drone filmava le ragazze in topless

#ilmattino Dallo #yacht di lusso filmava con il #drone le #ragazze in #topless

Madrid. Addio alla privacy, anche in mezzo al mare, se a distruggerla ci pensa il drone.

Accade a Palma di Maiorca, dove sette amiche spagnole, che prendevano tranquillamente il sole nude su una barca al largo di Felanix, sono state spiate e riprese in video da un drone inviato da uno yacht di lusso, battente bandiera francese e ormeggiato a una ventina di metri.

Il furto di immagini private con i droni purtroppo non è una novità.

Il fatto è che, in questo caso, il film rubato alle bagnanti nude era visto in diretta su un maxi-schermo da un gruppo di uomini sulla coperta dello yacht, che pilotava il drone, e non ha smesso di sghignazzare e continuare le riprese proibite, nonostante le …

Da http://www.ilmattino.it/ di Paola Del Vecchio – 07.06.2017

LEGGI TUTTO su IL MATTINO.it

Si parla di: drone, filmare ragazze in topless, aerofotografia, fotografia aerea, violazione privacy

Drone senza autorizzazioni alle Cinque Terre, scattano denuncia e sequestro

@cdsnews #Drone su #Manarola senza autorizzazioni, scattano #denuncia e #sequestro

Intervento dei Carabinieri forestali. A farne le spese un cittadino di Singapore.

Cinque Terre – Val di Vara – Mentre erano intenti alla sorveglianza dei flussi turistici nei borghi delle Cinque Terre, i Carabinieri forestali della Stazione “Parco” hanno individuato la presenza di un aeromobile a pilotaggio remoto (più conosciuto come drone) sopra l’affollato centro abitato di Manarola, per cui hanno denunciato il pilota, un turista straniero privo di autorizzazioni al sorvolo, a cui veniva sequestrato il velivolo, per…

Da @cdsnews – 07.06.2017

LEGGI TUTTO su CITTA DELLA SPEZIA

Si parla di: Drone senza autorizzazioni, Cinque Terre, denuncia e sequestro, regole, volare con i droni, area critica, assembramento, pilota di apr, enac

Drone sulla piazzetta di Portofino, denunciato un imprenditore

@ilsecoloxix #Portofino, fa volare un #drone sulla piazzetta, denunciato

Portofino – Un imprenditore di 42 anni di Portofino stato denunciato dai carabinieri per avere pilotato e fatto volare un drone sulle persone che affollavano la piazzetta di Portofino durante la cerimonia di chiusura della regata velica Bombola d’Oro.

All’uomo è stata contestata l’inosservanza delle norme sul pilotaggio remoto di droni previsti dal regolamento…

Da @ilsecoloxix – 07.06.2017

LEGGI TUTTO su LEVANTE – IL SECOLO XIX

Si parla di: Drone sulla piazzetta di Portofino, denunciato imprenditore, area critica, operazione specializzata, no fly zone, regolamento enac, volare in città con i droni

Come sfuggire ai droni. Il manuale pensato per i terroristi

@ilgiornale Ecco il #manuale per insegnare ai #terroristi a sfuggire ai #droni

Oltre alla letteratura convenzionale diffusa sulla rete con istruzioni prevalentemente entry level e dedicata prevalentemente ai terroristi radicalizzati a distanza, ne esiste una parallela
Oltre alla letteratura convenzionale diffusa sulla rete con istruzioni prevalentemente entry level e dedicata prevalentemente ai terroristi radicalizzati a distanza, ne esiste una parallela.

La leadership jihadista si basa oggi su un nutrito numero self-starters e fanatici opportunisti che traggono ispirazione prevalentemente dalle guide disponibili sulla rete.

Da @ilgiornale di Franco Iacch – 07/06/2017

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE Mondo

Si parla di: sfuggire ai droni, manuale, terroristi, cronaca, terrorismo, isis, anti-drone, al Qaeda, jihadista, jihadisti

Drone sul carcere Pagliarelli a Palermo ?

@PalermoToday Oggetto volante non identificato sopra al #carcere #Pagliarelli: “E’ un #drone?”

Lo strano caso del marchingegno che ha sorvolato il penitenziario, suscitando curiosità tra i passanti. L’allarme: “Occhio ai droni, i detenuti potrebbero così ottenere armi, droga e cellulari”.

Un oggetto non bene identificato sorvola il cielo del Pagliarelli e diventa fonte di curiosità per i passanti. Fino a insinuare mezze certezze: “Ha tutte le sembianze di un drone”. Succede (anzi, potrebbe succedere) anche questo nell’era della tecnologia.

“Cosa sta volando sopra il carcere?”: è questa la domanda che in tanti hanno fatto a metà pomeriggio, dopo aver notato uno strano oggetto che si è…

Da @PalermoToday – 06.06.2017

LEGGI TUTTO su PALERMO TODAY

Si parla di: Drone sul carcere Pagliarelli, Palermo, detenuti, evasione, messaggero,

Corso senza rilascio di patente ENAC per pilotare droni

@lanuovasardegna @Dedalo_Drone Con il #corso al Fermi sui #droni non si ottiene la #patente #Enac

Un percorso extracurricolare rivolto agli studenti per avvicinarli alle tecniche di rilievo con il drone: questa la finalità del corso che la società Dedalo Drone Srl sta svolgendo con gli studenti dell’istituto tecnico Enrico Fermi di Ozieri, che in un articolo comparso nei giorni scorsi era stato invece erroneamente indicato come un percorso per l’ottenimento della patente Enac.

Si tratta di tutt’altra cosa, spiegano dalla Dedalo Drone Srl, alla quale si deve una doverosa rettifica insieme con le scuse rivolte anche ai lettori e agli altri diretti interessati.

«La Dedalo Drone Srl, società responsabile dei Laboratori Tecnologici del progetto Iscol@ avviati negli istituti Enrico Fermi di Ozieri e Margherita di Castelvì di Sassari (in collaborazione con la società Sardegna Sapere impresa sociale Srl) – si legge in…

Da @lanuovasardegna – 31.05.2017

LEGGI TUTTO su LA NUOVA SARDEGNA Edizione di Sassari

 

Si parla di: Corso senza patente ENAC per pilotare droni, regole droni, pilotare drone

Drone sul Centro Storico di Genova

@LiguriaOggi #Drone sorvola il Centro Storico di #Genova tra paura e curiosità

Genova – Luci nel cielo che sorvolano a bassissima quota i tetti del Centro Storico e un ronzio piuttosto forte che ha spinto molti a guardare verso il cielo.

Un grosso drone con “luci di posizione” ha volato a lungo nella zona di Palazzo Rosso, in via Garibaldi, spingendosi verso la spianata di Castelletto ma anche sui vicoli della Maddalena.

In molti hanno visto l’oggetto volante che sorvolava le case e i tetti a bassa quota e qualcuno si è anche spaventato pensando prima ad un UFO e poi a manovre sospette.

Non è chiaro chi abbia fatto volare il marchingegno ma c’è da augurarsi che fosse regolarmente autorizzato ed in possesso delle certificazioni previste dall’ENAC, l’ente nazionale per l’aviazione civile, perchè con droni di quelle dimensioni, sopra i 250 grammi…

Da @LiguriaOggi – 31.05.2017

LEGGI TUTTO su LIGURIA OGGI

Si parla di: Drone sul Centro Storico di Genova, area critica, assembramento di persone, regole enac, volare con droni in città, genova