Appassionato beffa la #RoyalNavy, con un piccolo #drone #atterra sulla #portaerei #QueenElizabeth

@DronEzine @HMSQnlz Appassionato beffa la Royal Navy, con un piccolo drone atterra sulla portaerei Queen Elizabeth

“Sono rimasto molto stupito del fatto che nessuno abbia cercato di fermarmi e anche di esserci riuscito, visto che c’era un vento fortissimo”

Queste sono le parole dell’autore della bravata, di cui non sono state rese note le generalità. Forte imbarazzo per la marina di Sua Maestà, che non si è accorta del drone, appontato sulla portaerei Queen Elizabeth ancorata in porto in Scozia.

L’ammiragliato ha dichiarato di “prendere molto sul serio la sicurezza delle unità navali” ma a giudicare dal video, dove non si vede nessuno a guardia del ponte, Non si direbbe proprio. La polizia scozzese sta…

Da @DronEzine di Luca Masali – 14.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: curiosità, drone fpv, first person view, spazio aereo, interdizione volo droni, no fly zone,

Annunci

#Roma, ecco il #DroneShotChallenge : #Cafu batte #Nainggolan e #Strootman – VIDEO

@forzaroma Roma, ecco il ‘Drone Shot Challenge’: Cafu batte Nainggolan e Strootman – VIDEO

L’ex terzino giallorosso è riuscito a colpire il drone che si muoveva lungo la linea di porta. Niente da fare per il Ninja e per l’olandese

Marcos Cafu batte Radja Nainggolan e Kevin Strootman. Dove? A Boston (dove la Roma si è allenata durante la tournée negli States), nel ‘Drone Shot Challenge‘, una sfida in cui i tre avevano l’obiettivo di colpire con il pallone un drone che si muoveva lungo la linea di porta. Ad uscirne vittorioso è stato proprio l’ex terzino brasiliano, celebrato al termine della sfida sia…

Da @forzaroma – 07/08/2017

LEGGI TUTTO su FORZAROMA.info

Si parla di: Nainggolan, Strootman, Drone Shot Challenge, colpire drone con pallone, calcio, curiosità

Perché Snapchat si sta comprando una società di droni

@wireditalia Perché Snapchat si sta comprando una società di droni

La società californiana starebbe per acquistare la Zero Zero Robotics – produttore cinese di droni – a circa 200 milioni di dollari

“Siamo l’esercito del selfie” recita uno dei tormentoni musicali di questa estate. E se i selfie in questione vengono scattati da un drone poi, il business diventa ancora più interessante. Sembrano pensarla così anche quelli di Snap che, musica a parte, hanno come mission dichiarata quella di “reinventare il concetto di fotocamera per migliorare il modo di vivere e comunicare delle persone”…

Da @wireditalia di Antonio Carnevale – 2 AGO, 2017

LEGGI TUTTO su WIRED Italia

Si parla di: Zero Zero Robotics, Snapchat, social network, selfie, droni, business, fotocamera, comunicare

#Esercito #USA #dichiara #guerra ai #droni #DJI: “soldati, smettete subito di usarli”

@DronEzine L’esercito USA dichiara guerra ai droni DJI: “soldati, smettete subito di usarli”

“Smettete subito di usarli, disinstallate tutte le applicazioni DJI, togliete immediatamente batterie e schede di memoria e impacchettate tutto fino a nuovo ordine”. Perentorio, il generale Joseph H. Anderson ha ordinato ai soldati americani di disfarsi dei droni DJI. Tutti quanti, grandi e piccini.

Il timore dello Stato Maggiore a stelle e strisce è la poca robustezza dei droni cinesi ai cyberattacchi e soprattutto il timore, che già DronEzine aveva lanciato tempo fa, che Phantom e compagni possano inviare informazioni delicate in…

Da @DronEzine di Luca Masali – 05.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: esercito americano, usa, stati uniti, america, truppe, uso dei droni, dji, impiego dei droni, sicurezza, cyber attacchi, invio informazioni riservate, privacy, intelligence

Un #drone farà la #guardia a #Trump

@DronEzine Un drone farà la guardia a Trump

Il New York Times riporta che il Secret service, il servizio che ha la responsabilità dell’incolumità del presidente degli Stati Uniti, sta valutando l’uso di piccoli droni da guardia per proteggere le (tante) proprietà di Trump.

La notizia è di mercoledì scorso: il Secret Service ha dichiarato di voler impiegare piccoli droni per sorvegliare dall’alto la visita del presidente al suo golf club nel New Jersey. Si tratta di un drone vincolato a terra, ma non è stato rivelato né il modello né altri dettagli tecnici. Di sicuro si sa che sarà equipaggiato con camere termiche e multispettrali, e il “guinzaglio” provvederà anche a portare l’alimentazione ai motori, in modo da estendere a diverse…

Da @DronEzine di Luca Masali – 03.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: presidente usa, donald trump, controllo, sicurezza, monitoraggio luoghi, droni per sorveglianza aerea, aeropattugliamento, monitoraggio dall’alto

 

#Usa: #droni per #sicurezza #Trump

@Agenzia_Ansa Usa: droni per sicurezza Trump

Il Secret Service ricorre ai droni per rafforzare la sicurezza al club di golf di Bedminster, in New Jersey, dove il presidente americano Donald Trump trascorrerà parte del mese di…

Da @Agenzia_Ansa – 03.08.2017

LEGGI TUTTO su ANSA.it

Si parla di: sicurezza, presidente stati uniti d’america, donald trump, droni, monitoraggio, controllo del territorio

#Drone #autonomo esegue figura a 8 nel tempo record di soli 4 secondi

@HDblog @AlduxVM Drone autonomo esegue figura a 8 nel tempo record di soli 4 secondi

Molte aziende stanno lavorando attivamente allo sviluppo di sistemi sempre più precisi e sofisticati di pilotaggio autonomo per i droni, la strada da percorrere è ancora lunga, tuttavia i miglioramenti delle tecnologie disponibili consentono di raggiungere risultati interessanti, come quello che vi mostriamo oggi.

Basandosi sul single-board computer Raspberry Pi ed utilizzando il noto software Dronepilot, l’azienda Altax è riuscita a far eseguire in modo automatico ad un drone una figura ad 8, l’aspetto interessante è la velocità con cui tale manovra è stata eseguita, soli 4 secondi.

Secondo Altax, il risultato è particolarmente sorprendente in quanto…

Da @HDblog – 31.07.2017

LEGGI TUTTO su HDBlog

Si parla di: Dronepilot,  Raspberry Pi, Altax, ricerca, velocità drone, test di volo, esperimento, laboratorio

#FPV – Il #Fast&Furious dei #droni tra i #capannoni #abbandonati

@LaStampa Il “Fast&Furious” dei droni tra i capannoni abbandonati

Gare a Torino: “Le leggi ci costringono alla clandestinità”

Nella buio della vecchia fabbrica volano a 140 chilometri all’ora i droni delle corse clandestine.

Fulmini che ronzano facendo lo slalom tra le piglie di un capannone arrugginito scovato con un messaggio con Google Maps con le coordinate gps di un angolo di periferia torinese di Mirafiori, il quartiere simbolo dell’industria dell’automobile.

Posto inospitale, ma sicuro per scoprire l’ultimo sport importato dalla Francia che in Italia vive nella clandestinità…

Da @LaStampa di PAOLO COCCORESE – 30.07.2017

LEGGI TUTTO su LA STAMPA

Si parla di: Mirafiori, Torino, gare di droni, drone race, racing, fpv, first person view, capannoni, gareggiare, droni da corsa

#Droni | #Video | Enorme coccodrillo trascina mucca nel fiume

@BlitzQuotidiano #YOUTUBE #Enorme #coccodrillo #trascina #mucca nel #fiume: il #VIDEO del #drone

Un drone riprende un enorme coccodrillo che trascina una mucca lungo il fiume della regione Kimberley che si trova in Australia occidentale. Le riprese risalgono allo scorso 21 luglio e sono state pubblicate sul profilo Facebook “Trip in a van” gestita da due pescatori del posto, per finire poi anche su YouTube.

Il coccodrillo è…

Da @BlitzQuotidiano – 25.07.20174

LEGGI TUTTO su BLIZ QUOTIDIANO

Si parla di: coccodrillo trascina mucca nel fiume, video, natura, preda, predatore, riprese aeree, natura, aerofotografia, fauna selvatica

Sigonella | Sicilia | Droni spia visibili su internet

@ilgiornale I #droni #spia di #Sigonella #visibili su #internet

Il drone RQ-4 Global Hawk decollato da Sigonella, ha effettuato una missione ISR in Bulgaria, sul Mar Nero, in Crimea ed in Ucraina.

Foto e dettagli della missione pubblicati sui social in tempo reale.

(…) un drone RQ-4 Global Hawk con sede nella base aerea di Beale, California, attualmente schierato a Sigonella, in Sicilia, ha effettuato una missione ISR (Intelligence, Surveillance and Reconnaissance) in Bulgaria, sul Mar Nero, in Crimea ed in Ucraina.

Il volo è stato monitorato sia dai radar di difesa standard che dai siti commerciali gratuiti che monitorano il traffico aereo, con foto e dettagli della missione pubblicati sui social in tempo reale. Fin dal 2011, i Global Hawk decollano da Sigonella in operazioni Imagery Intelligence e Battlefield Airborne Communications Node. In teoria, il profilo di volo per …

Da @ilgiornale Franco Iacch – Ven, 21/07/2017 – 13:08

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE.it

Si parla di:  RQ-4 Global Hawk, RQ-180, RQ-170 Sentinel, Sigonella, droni militari, spia, spiare, intelligence, ATC controllo, USAF, RC-135 statunitensi, Tu-214R russi