Indemnis Nexus: il paracadute per droni DJI ora è certificato .@fotodigitali

Indemnis Nexus è il nuovo paracadute dedicato ad alcuni droni DJI che è ora certificato dalle autorità statunitensi aprendo interessanti scenari futuri. Ecco il video dei test e alcune informazioni aggiuntive.
Indemnis Nexus è il primo dispositivo a ricevere una certificazione ASTM F3322-18 permettendo così l’utilizzo in diversi scenari. Il sistema permette di essere agganciati ad alcuni droni DJI (DJI Inspire 2 e Matrice 200 e 600 entro la fine del 2019) e funziona come un vero e proprio paracadute in grado di rallentare la caduta del drone…
Da @fotodigitali di Mattia Speroni – 16 Gennaio 2019
Si parla di: paracadute per droni, area congestionata, assembramento di persone, regole, anti caduta
Annunci

STEM: il drone italiano con autonomia illimitata | CES 2019 .@techprincess_it

Il progetto italiano pensato per attività di monitoraggio e controllo sistematico
e-Novia e il Politecnico di Milano hanno presentato, in occasione del CES 2019, Stem (System of Thethered Multicopters). Si tratta di una flotta di droni che supera i problemi di autonomia grazie ad un connessione tra di loro e con la stazione di base.
Il progetto Stem
“Questa soluzione rappresenta l’evoluzione industriale dei droni usati per le riprese in cantiere o durante gli eventi. Avere più di un drone collegato consente un movimento non solo verticale sopra la stazione base ma anche orizzontale lontano da questa”, commenta il responsabile del progetto Glauco Bigini, di e-Novia…
Da @techprincess_it Giovanni Natalini 14 Gennaio 2019
Si parla di: autonomia droni, sistema di alimentazione, tecnologia, innovazione, CES 2019

Sony migliorerà il riconoscimento facciale .@webnewsit

Sony realizzerà sensori 3D che sfruttano impulsi laser per effettuare il riconoscimento facciale, consentendo lo sviluppo di applicazioni innovative.
Sony progetterà un nuovo sensore che permetterà di migliorare il riconoscimento facciale attraverso le fotocamere dello smartphone. La conferma è arrivata direttamente da Satoshi Yoshihara, responsabile della specifica divisione del colosso nipponico. La tecnologia 3D del produttore giapponese verrà utilizzata anche nei droni e…
Da @webnewsit di Luca Colantuoni, 2 gennaio 2019, 12:19
Si parla di: riconoscimento facciale, videocamera, realtà aumentata, 3D, Sony

DAL CES ARRIVANO I DRONI CHE SI RICARICANO WIRELESS, MENTRE SONO IN VOLO .@Everyeye

La durata di volo dei droni commerciali potrebbe aumentare sensibilmente: un’azienda americana chiamata Global Energy Transmission ha sviluppato una tecnologia che permette ai droni di rimanere in aria senza limiti, ricaricandone le batterie sfruttando le onde elettromagnetiche.

Il tutto si basa su una stazione di ricarica dotata di cavi, in modo da creare un recinto circolare. Una volta attivata, la stazione crea un campo elettromagnetico che è stato descritto dall’azienda come una “nuvola di energia”. A questo punto il drone, equipaggiato con delle speciali antenne, riesce a ricaricare costantemente le proprie batterie, potendo…

Da @Everyeye di Umberto Stentella 10 Gennaio 2019, Ore 12:32

LEGGI TUTTO su EVERYEYE

 

 

Si parla di: autonomia di volo, ricarica batterie, onde elettromagnetiche, stazione di ricarica droni

CES 2019 | Presentato a Las Vegas Stem, il drone italiano con autonomia illimitata .@spazioitech

e-Novia, azienda italiana presente al CES 2019 di Las Vegas, ha presentato l’innovativo drone Stem. Nel mondo dei droni è il primo ad avere un’autonomia illimitata grazie ad un sistema cablato che interagisce tra flotte di velivoli collegati ad una stazione a terra. 

Si tratta di una vera e propria rivoluzione per il settore delle ispezioni, della sicurezza e dell’entertainment…

Da @spazioitech di Fabio Rebellato – 9 Gennaio 2019

LEGGI TUTTO su SPAZIOITECH

Si parla di: CES di Las Vegas, fiera mondiale dedicata alla tecnologia e all’innovazione, droni Stem, System of Tethered Multicopters, e-Novia, Fabbrica di Imprese, Politecnico di Milano

Annunciata l’ottica Laowa 9 mm F2.8 per droni DJI .@fotodigitali

Venus Optics ha annunciato la nuova ottica Laowa 9 mm f/2.8 per droni DJI che consente di superare i limiti della precedente soluzione proposta da DJI. Il costo non è eccessivamente elevato mentre le prestazioni sono interessanti.
Venus Optics ha annunciato la nuova ottica Laoya 9 mm f/2.8 DL Zero-D dedicata ai droni DJI (Inspire 2) e alle soluzioni della serie DJI X7. L’obiettivo utilizza soluzioni simili alle altre ottiche per Fujifilm, Sony e Canon permettendo però di avere un campo di visione decisamente ampio e una …
Da @fotodigitali di Mattia Speroni – 08 Gennaio 2019
Si parla di: ottiche, DJI X7, Venus Optics, Laowa,

Un drone Samsung? Nel brevetto ha proprio tutto ed è anche ripiegabile .@smartworld_it

Anche Samsung è pronta a decollare con il suo drone? Forse è un po’ presto per dirlo ma il colosso coreano ci sta sicuramente pensando, come ci indica il brevetto sottoposto lo scorso giugno agli uffici statunitensi.
Sul documento si fa esplicito riferimento ad un drone con bracci ripiegabili, alla DJI Mavic, pieno zeppo di sensori: controllo della velocità (ESC), almeno una videocamera, livello di illuminazione, raggi UV, radar ad ultrasuoni, bussola, giroscopio, accelerometro e anche barometro…
Da @smartworld_it di Cosimo Alfredo Pina  – 17/12/2018
Si parla di: brevetto, drone, pieghevole, ripiegabile, quadricottero, tascabile, Samsung

Droni e laser, come cambia il mestiere di geometra .@Corriere

Il geometra è una professione in continua evoluzione. Oggi svolge attività diverse dal passato: non solo pratiche catastali, ma sempre più certificazioni energetiche ed acustiche, rilievi architettonici, direzione lavori fino alle dichiarazioni di successione e pratiche fiscali e burocratiche.

E l’interlocutore non è…

Da @Corriere di Irene Consigliere – 12.12.2018

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELLA SERA – Trova lavoro

Si parla di: professioni, lavoro, geometra, laser, droni

Hyundai spinge sull’idrogeno per auto, droni e navi con un maxi-investimento .@HDmotori

Hyundai Motor Group investe (ancora) sulla mobilità a idrogeno, e lo fa stanziando una somma equivalente a circa 6 miliardi di euro.
Mobilità va inteso nel senso più ampio del termine: al centro dell’investimento, infatti, ci sarà lo sviluppo di sistemi alimentati a idrogeno non solo per le automobili ma anche per le navi, i mezzi industriali e perfino per i droni.
Attraverso la roadmap FCEV Vision 2030, il costruttore coreano ha annunciato di incrementare, entro la fine del prossimo decennio, la produzione di veicoli a…
Da @HDmotori – 12.12.2018
Si parla di: auto, droni, navi a idrogeno, alimentazione, innovazione, tecnologia, autonomia

I droni non sono un giocattolo .@ilnuovoterraglio

Negli ultimi tempi è letteralmente esplosa la moda dei droni, piccoli velivoli pilotati da remoto tramite joystick o APP, che consentono di realizzare scatti o riprese video dall’alto a dir poco emozionanti.
Impiegati in origine nell’ambito militare e nel mondo del cinema, da qualche tempo questi velivoli hanno cominciato a prendere piede anche nella logistica, sostituendosi dove possibile al classico trasporto su gomma. Tuttavia il fine ludico si conferma ancora il motivo principale per l’acquisto di un drone. D’altro canto, a chi non piacerebbe provare l’esperienza di pilotarne uno?
Tuttavia, al di là del loro aspetto dilettevole, questi velivoli nascondono un potenziale immenso.
Di recente abbiamo avuto il piacere di chiacchierare con…
Da @ilnuovoterraglio di Nicole Casagrande – 11 DICEMBRE 2018
Pilota di APR con giubbino professionale https://www.dronefly.shop/
Si parla di: Barnaba Monti, pilota, UST Italia, pilotare drone, impiego, utilizzo, droni professionali