Droni: Brusco calo delle registrazioni di SAPR ad Aprile. I trecentini sono quasi 1.500 .@DronEzine

Aprile interrompe il trend positivo delle dichiarazioni dei piloti da SAPR primaverili: solo 222 nuovi SAPR registrati a ENAC, un brusco calo rispetto alle quasi 300 macchine registrate a Marzo: un pesante – 25% mese su mese. Probabilmente hanno inciso i ponti del 25 aprile e primo maggio.
A voler vedere il bicchiere mezzo pieno, Aprile non si discosta molto dalla media annuale, 232 macchine in media al mese, ma si tratta comunque di un valore in controtendenza rispetto alla stagione, di solito molto favorevole ai droni. Probabilmente hanno pesato e non poco i ponti del 25 aprile e primo maggio: lo confermerebbe…
Da @DronEzine di Luca Masali – 04.05.2018
Si parla di: trecentini, droni sotto i trecento grammi, 300gr. grammi, inoffensivi, registrazione droni, enac
Annunci

Recensione #drone TELLO il giocattolo che vola benissimo .@DronEzine

Siamo riusciti a provare finalmente il piccolo drone TELLO, di cui si è fatto un gran parlare sin dalla sua comparsa al CES 2018 sino ad oggi.
In occasione del Dronitaly 2018, la kermesse meneghina relativa al mondo professionale dei droni che in questo caso vengono definiti a giusta ragione SAPR, Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto, abbiamo potuto provare grazie alla disponibilità di Attva Spa, distributore italiano per il mercato retail dei prodotti DJI, il piccolo TELLO.
Da @DronEzine di Stefano Orsi – 24.03.2018
Si parla di: Tello, drone consumer, quadricottero, mini drone, aeromodello, drone giocattolo, VPS Visual Position System

#Droni Trecentini: gli assembramenti di persone non van presi alla leggera .@DronEzine

I trecentini (i SAPR inoffensivi sotto i tre etti) hanno dei superpoteri che vanno bel al di là della possibilità di usarli per lavoro senza patentino: uno dei più importanti è che per loro l’art. 27, che impone una distanza minima di 50 metri dalle persone, non è applicabile.
Quindi si possono sorvolare le persone, ma non gli assembramenti (quest’ultimo caso è esplicitamente vietato).  Resta allora da capire quanto ci si può avvicinare a un assembramento, senza sorvolarlo: il regolamento non lo dice, ma…
Durante il  Roma Drone Campus sono state sollevate numerose questioni estremamente particolarmente sentite tra gli operatori, alcune…
Da @DronEzine di Francesco Paolo Ballirano, avvocato esperto in diritto aeronautico e membro del Comitato Scientifico di DroneZine – 15.03.2018
Si parla di: droni sotto i trecento grammi, trecentini, <300gr, assembramento di persone, area congestionata, regole dell’aria, legge, regolamento

Casalecchio di Reno, #drone in volo sulla Torre dell’Orologio (con Notam) .@DronEzine

In una giornata straordinariamente primaverile, subito dopo l’infausto influsso della tormenta siberiana Burian, che ha portato neve, ghiaccio e pioggia in tutta Italia con temperature spesso sotto allo zero, il giorno 8 marzo, gli abitanti di Casalecchio di Reno avranno potuto notare un piccolo drone svolazzare sulla Torre dell’Orologio.

Casalecchio di Reno (BO) 8 marzo – Si chiama Torre dell’Orologio o perlomeno quello è il nomignolo che i casalecchiesi hanno attribuito a una particolare costruzione nel centro del paesino confinante con Bologna e oramai parte integrante della città petroniana…

Da  @DronEzine di Stefano Orsi – 9.03.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: NOTAM volare in centri urbani, area congestionata, assembramento di persone, permessi di volo, enac, riprese aeree in città col drone

#Drone inoffensivo 300g ENAC, che fine farà con il Regolamento Europeo? .@Quadricottero

Con il regolamento europeo i droni da 300 grammi marchiati CE finiranno assieme agli inoffensivi da 900 grammi.

A fine anno in Italia è prevista la registrazione per tutti i droni superiori ai 250 grammi quindi è probabile l’arrivo di questa nuova categoria come primo recepimento delle Open Category.

Decollato per la prima volta 15 ottobre del 2015 il drone da 300 grammi rispondente all’art 12 comma 5 del regolamento ENAC, che se condotto da operatore riconosciuto può volare in zone urbane sorvolando persone non informate purchè non assembrate senza che il pilota abbia dovuto conseguire l’attestato e superare la visita medica aeronautica, in poco più di tre anni di vita ha riscosso un ottimo successo amplificato nei mesi scorsi dalla presenza del DJI Spark le cui…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 26.02.2018

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

http://www.quadricottero.com/2018/02/drone-inoffensivo-300g-enac-che-fine.html

Si parla di: mini droni, droni inoffensivi, droni sotto i 300 grammi, <300gr., inoffensività, open category, regolamento europeo, droni in europa

#Droni Trecentini: regole stabili per almeno due/tre anni, aspettando EASA. Intervista a Delise di ENAC .@DronEzine

Tra il 2020 e il 2021 – se non ci saranno altri ritardi – dovrebbe entrare in vigore il regolamento EASA, le regole uniche europee per il volo dei droni, sia SAPR sia aeromodelli.
E’ probabile che il limite per i droni inoffensivi si abbassi a 250 grammi contro i 300 attuali, ma – secondo quanto ci rivela l’ingegner Delise di ENAC – non è previsto che ci siano sorprese prima di due o tre anni, anche se ENAC aggiornerà nel frattempo il suo regolamento per avvicinarsi al quadro normativo continentale.
Anche se mancano – nella migliore delle ipotesi – due o tre anni all’entrata in vigore delle regole EASA per i droni, in tanti si chiedono che succederà ai trecentini, una opportunità normativa tutta italiana che permette a tantissimi bravi aeromodellisti e fotografi di fare esperienza nel mondo delle riprese aeree (e anche dell’aerofotogrammetria)senza bisogno di patentino, volando anche in città e sulle…
Da @DronEzine Luca Masali – 24.02.2018
Si parla di: trecentini, droni sotto i trecento grammi, 300gr, <300gr, enac, easa, delise, regole europee,

Trecentini al Roma #Drone Campus: il programma .@DronEzine

Dronezine organizza “APR300g Meeting”, incontro nazionale per piloti e operatori di SAPR inoffensivi sotto i 300 grammi, i droni che permettono di lavorare con il drone senza patentino, anche in città e sulle persone.

L’incontro si tiene mercoledì 21 febbraio, dalle ore 14 alle 16 al Roma Drone Campus, presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre in via V. Volterra, 62 a Roma.

Ecco il programma di massima del pomeriggio: LEGGI QUI

Da @DronEzine di Luca Masali – 08.02.2018

Si parla di: droni inoffensivi, lavorare con drone in area critica, trecentini, sotto i trecento grammi 300gr,

 

AeCi la prossima settimana parte il commissariamento .@DronEzine

Sarà l’avvocato Per Luigi Matera il commissario straordinario che prenderà la cloche dell’Aero Club d’Italia in sostituzione del presidente Giuseppe Leoni.

Da lunedì 5 febbraio con buone probabilità l’AeCi uscirà dalla situazione di stallo creata dalla impossibilità del suo attuale presidente, arch. Giuseppe Leoni, recentemente rieletto nel corso delle elezioni dello scorso giugno 2017.
Leoni condannato per peculato, non avrebbe in…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 03.02.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: commissariamento aeci, aero club italia, Roma Drone Campus, Drone Racing Convention,

Un #drone leggerà il contatore dellʼacqua: il progetto pilota a Cinisello Balsamo .@MediasetTgcom24

Il gruppo Cap, che gestisce il servizio Idrico integrato della Città metropolitana di Milano, a febbraio lancia questa nuova iniziativa grazie alla quale le letture saranno mensili e non più annuali

Un drone leggerà il contatore dell’acqua: il progetto pilota a Cinisello Balsamo
Droni per leggere i contatori e rilevare il consumo dell’acqua: è quanto prevede di fare in febbraio il progetto sperimentale del Gruppo CAP, gestore del servizio Idrico integrato della Città metropolitana di Milano. Il progetto pilota viene lanciato a Cinisello Balsamo. Grazie al binomio droni e contatori di nuova generazione (smart metering) le letture saranno effettuate su dati effettivi, mensili anziché annuali, non…

Da @MediasetTgcom24 – 31.01.2018

LEGGI TUTTO su TGCOM 24

Si parla di: contatori smart, telelettura, Gruppo CAP, leggere i contatori con drone, droni sotto i 300 grammi, 300gr, smart city

#Droni, il futuro è “mini”: potenti, veloci e tascabili come smartphone .@ilmessaggeroit

Il futuro dei droni è mini.

Grande come uno smartphone, veloce come uno scooter e leggero come un panino. Si chiama Mavic Air ed è l’ultima creazione a marchio Dji, azienda cinese specializzata in mini-droni.

Un giocattolino da 849 euro dalle elevate prestazioni. La grandezza, come dicevamo, è all’incirca quella di uno smartphone di nuova generazione, assolutamente tascabile, può raggiungere i 68 km/h in volo, comandabile fino a 4 km di distanza e dal peso di 430 grammi.

I sensori ottici montati sul Mavic Air lo rendono un apparecchio semi-professionale: può girare filmati da 4K e scattare foto da 12 Mpixel registrati nella memoria interna da 8Gb o nella scheda SD esterna. Questo nuovo gadget hi-tech punta molto sulle dimensioni…

Da @ilmessaggeroit di Paolo Travisi – 25.01.2018

LEGGI TUTTO su IL MESSAGGERO.it

Si parla di: mini droni, droni tascabili, smart, tecnologie dji, mavic air