Spicca il volo il primo robot insetto .@quotidianonet

Washington, 22 maggio 2018 – Un team di ingegneri dell’Università di Washington, negli Stati Uniti, ha creato un drone le cui sembianze ricordano quelle di una mosca, soprattutto per via delle minuscole ali trasparenti che gli consentono di volare.

All’Università di Washington è stato sviluppato un piccolo drone che vola alimentato da un laser. Si chiama RoboFly e assomiglia a una mosca.

Si tratta del primo robot extra small che riesce a volare senza un filo che lo colleghi a una batteria: il suo circuito viene infatti alimentato da un laser sparato a distanza. In questo video potete farvi un’idea di quello di cui stiamo parlando…

Da @quotidianonet – 22.05.2018

LEGGI TUTTO su QUOTIDIANO.NET

Si parla di: micro drone, insetto, ali, miniaturizzazione, nano tecnologie, robofly

Annunci

Robofly, il mini #drone insetto alimentato col laser! .@DronEzine

Droni sempre più miniaturizzati nel nostro futuro, che da stare sul palmo della nostra mano passano ad occupare appena lo spazio di un nostro polpastrello.
Non è una novità rivoluzionaria, abbiamo visto diversi modelli di microdroni assomigliare agli insetti non solo per lo stile del volo o per il comportamento di sciame, ma anche e soprattutto per via delle loro dimensioni.
Il limite più grande resdimensioni roboflyta quello dell’alimentazione. Velivoli così piccoli e leggeri hanno pur sempre bisogno di una dose di energia per muovere le eliche o battere le ali per librarsi in volo, un apporto di energia che richiederebbe una batteria che in proporzione sarebbe più …
Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 16.05.2018
Si parla di: micro drone, robofly, alimentazione laser, energia, autonomia di volo

Droni, l’istruttore SAPR ideale .@Quadricottero

Da allieva a istruttore SAPR. Claudia Scaramella spiega come, secondo lei, dovrebbe essere l’istruttore ideale per addestrare i piloti dei droni ad uso professionale.
Chi di voi ha mai fatto un corso per acquisire l’attestato di pilota di APR ed è rimasto deluso dal istruttore che si è trovato davanti? Bene, da allieva io sono una di quelli. Mi presento, mi chiamo Claudia Scaramella e sono istruttore riconosciuto ENAC (I.APRA.000405) da ormai un anno.
Ho deciso di scrivere una piccola guida di come secondo me dovrebbe essere l’istruttore ideale, o per lo meno quale dovrebbe essere l’approccio istruzionale con lo studente. Nella mia vita ho conosciuto tanti tipi di istruttori (parlo di quelli del volo vero) e ho categorizzato due tipi che mi hanno lasciato il segno, li chiamerò A e B per non far nomi…
Da @Quadricottero di Claudia Scaramella – 14.05.2018
Si parla di: istruttori sapr, riconoscimento enac, riconosciuto, pilotare drone, scuola, formazione,

Le “rughe” dell’Etna ricostruite in 3D con un #drone .@lasiciliait

Fotografata la colata lavica del 1974 sul fianco ovest. Lo studio compiuto dai ricercatori dell’Ingv in collaborazione con i francesi dell’Università Blaise Pascal di Clermont Ferrand aggiorna le topografia del Vulcano
CATANIA – Le “rughe” disegnate sul fianco occidentale dell’Etna dalla colata lavica del 1974 sono state ricostruite in 3D grazie alle foto scattate da un drone. Il modello digitale del campo lavico, ottenuto in alta definizione, aggiorna così la topografia del vulcano, fornendo preziose informazioni per la previsione di pericolosi fenomeni come le colate di lava e i flussi piroclastici. Il risultato è pubblicato sulla rivista Bulletin of Volcanology dai ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) in collaborazione con i francesi …
Da @lasiciliait – 08.05.2018
Si parla di: Università Blaise Pascal, Clermont Ferrand, geologia, mappatura 3D, aerofotogrammetria, telerilevamento, Stucture from Motion, SfM, sicilia, vulcano, vulcanologia, etna

Samsung: una marea di nuovi brevetti descrive #droni super-evoluti, smart speaker e interessanti novità inedite .@Tecno__Android

Samsung Electronics detiene il primato di concessioni da parte di tutti gli organismi di certificazione di brevetto del mondo. Come di consueto, rinnova ogni anno il suo impegno circa il proporsi di nuove idee esilaranti che concedono un mercato di prodotti diversificato e molto ampio. Oggi tocca ad alcuni disegni particolari che vedono in primo piano droni, Smart Speaker, cerniere Flex da adottare per i notebook e molto altro.

Samsung Electronics detiene il primato di concessioni da parte di tutti gli organismi di certificazione di brevetto del mondo. Come di consueto, rinnova ogni anno il suo impegno circa il proporsi di nuove idee esilaranti che concedono un mercato di prodotti diversificato e molto ampio. Oggi tocca ad alcuni disegni particolari che vedono in primo piano droni, Smart Speaker, cerniere Flex da adottare per…

Da @Tecno__Android di Domenico – 27 aprile 2018

LEGGI TUTTO su TECNO ANDROID 

Si parla di: brevetti, tecnologia, innovazione, samsung, droni, disco volante

Da grande farò… il tecnico di drone .@Ticinonline

L’Ufficio della formazione sta testando l’idea di un diploma cantonale per l’utilizzo professionale dei velivoli radiocomandati. «Noi siamo pronti» dicono alla Suisse Drone Academy

LUGANO – È una delle nuove professioni più vicine al decollo. In aria volteggia infatti il progetto di un diploma cantonale per “Tecnico di drone”. «Noi siamo pronti» afferma Ernesto Merz della Suisse Drone Academy (SDA) di Lugano. Già oggi la SDA, fondata con Riccardo Trombetti, offre corsi per diventare pilota professionista. Ma il rilascio degli attestati passa da una formazione riconosciuta dall’ente italiano Enac. In aggiunta i due, assieme a 5 istruttori, sono impegnati con i corsi per adulti promossi dal…

Da @Ticinonline – 24.04.2018

LEGGI TUTTO su TIO

Si parla di: diventare pilota di drone, tecnico, specializzazione, specializzarsi, scuola, formazione, svizzera

Un #drone per l’amico cieco, il progetto di tre ragazzi del Filippin di Paderno .@tribuna_treviso

Paderno del Grappa. Tre liceali del Filippin realizzano il drone accompagnatore. La loro idea premiata al concorso internazionale lasalliano 
PADERNO DEL GRAPPA . “Unblinding-me”, tradotto “toglimi la cecità”: con questo innovativo progetto l’istituto Filippin ha conquistato il primo premio per la sezione Engineering del concorso LS-Dreams 2017-2018, il contest internazionale organizzato dalle scuole lasalliane, che ha coinvolto 7 centri universitari, 365 scuole, 95 team, 255 studenti e 8 nazionalità.
L’idea innovativa è venuta a Massimiliano Annovi, Enrico De Luchi, Giorgio Casini con l’aiuto di Marco Parise, della 2° liceo scientifico scienze applicate, coadiuvati dal professor Alan Begliorgio, responsabile del Filippin Fablab. Ma a ispirarli è stata…
Da @tribuna_treviso di Davide Nordio – 11.04.2018
Si parla di: drone per rendere autosufficienti e autonomi i ciechi, cieco, FabLab, fabbricazione digitale, progetto scolastico, premio, Unblinding-me, LS-Dreams 2017-2018

JPEG XS, un nuovo formato per la realtà virtuale e i #droni .@breakingtechit

Il Joint Photographic Experts Group (JPEG), un comitato internazionale guidato da un professore dell’EPFL, ha appena svelato JPEG XS.
Con questo nuovo formato, il processo di compressione dell’immagine utilizza meno energia e le immagini di qualità superiore possono essere inviate con bassa latenza su reti a banda larga come 5G.
Le applicazioni del nuovo JPEG
JPEG XS avrà applicazioni in aree quali realtà virtuale, realtà aumentata, immagini spaziali, auto a guida autonoma e montaggio di filmati professionali…
Da @breakingtechit di Simone Scardovi – 12 aprile 2018
Si parla di: formato compressione foto, video, immagini, banda larga, 5G, JPG XS, realtà virtuale, realtà aumentata, immagini spaziali, filmati professionali

Pistoia, idee originali per i progetti in concorso nel Giardino della Invenzioni .@gonews_it

Dal drone ad elio a Wikiliceo, dalla bioplastica alle gelatine …
Ecco la scienza creativa delle scuole pistoiesi C’è chi ha realizzato un drone silenzioso gonfiato ad elio, chi ha dato il via a “Wikiliceo”, una specie di Wikipedia destinata agli studenti liceali di tutta Italia, chi invece ha inventato “Pluffa”, una nuova bioplastica, e chi è convinto che la cucina sia di per sé scienza e ha creato gelatine gustose e “alchemiche”.
Sono soltanto alcuni dei progetti predisposti da intere classi delle elementari, medie e superiori della provincia di Pistoia, che verranno …
Da @gonews_it – 11.04.2018
Si parla di: scuole, formazione, attività didattica, liceo scientifico, pistoia, bioplastica, drone silenzioso,

Corsi pratici per “agricoltori” a Todi .@ilTamTam

La fattoria didattica dell’Istituto Agrario ha arricchito il catalogo delle offerte formative e di aggiornamento per operatori, imprenditori e popolazione adulta

E’ ormai un vero e proprio catalogo “settoriale” quello costituito dai corsi di aggiornamento organizzati dall’Istituto Agrario di Todi per i suoi ex allievi, per gli adulti in genere e anche per ampliare l’offerta formativa a disposizione degli studenti.

(…) Tra i corsi più routinari figurano poi quelli per l’acquisto e l’utilizzo dei fitofarmaci, con edizioni anche di livello superiore quale quella per consulenti, quelli di sicurezza per l’abilitazione alla guida delle trattrici agricole e, passando dalla terra al cielo, i corsi per l’acquisizione del brevetto di pilota di droni (o aeromobili a …

Da @ilTamTam – 19.03.2018

LEGGI TUTTO su IL TAMTAM.it

Si parla di: didattica, formazione, agricoltura di precisione, precision farming, pilotare drone, agronomi,