#CNN: grazie a un #drone super #sicuro, potrà #volaresullafolla. La strada per i #droni #inoffensivi è aperta

@DronEzine @VantageRobotics @CNN: grazie a un drone super sicuro, potrà volare sulla folla. La strada per i droni inoffensivi è aperta

Volare sulla folla (per la legge italiana, gli “Assembramenti inusuali di persone”) è uno degli ultimi tabù del volo dei droni. Per la prima volta un operatore di droni, il network televisivo statunitense CNN, ottiene il permesso di farlo, grazie a un drone intrinsecamente sicuro sviluppato da Vantage Robotics. Una strada che potrebbe essere esplorata anche in Italia, sfruttando l’articolo 12 del regolamento ENAC, quello relativo ai droni inoffensivi.

Data storica: cade un tabù, per ora solo negli Stati Uniti e solo per la CNN, probabilmente la più grande rete televisiva al mondo. La FAA, l’equivalente americana della nostra ENAC, ha rilasciato all’emittente di Atalanta un “Waiver”, un permesso, per…

Da @DronEzine di Luca Masali – 19.10.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: drone per volare sopra le persone, folla, assembramento, regole enac, regole per volare sicuri con droni, CNN, broadcast, drone journalism, inoffensivo, inoffensività

Annunci

#Gb: #allarme #droni per #aereiPasseggeri, 18 #pericoli recenti

@swissinfo_it Gb: allarme droni per aerei passeggeri, 18 pericoli recenti

Cresce l’allarme per gli aerei passeggeri in Gran Bretagna a causa del pericolo rappresentato da droni, palloni e altri oggetti volanti fuori controllo. Immagine d’archivio.

Cresce l’allarme per gli aerei passeggeri in Gran Bretagna a causa del pericolo rappresentato da droni, palloni e altri oggetti volanti fuori controllo.
Lo riporta SkyNews dando conto dei dati inquietanti analizzati durante l’ultima riunione dello UK Airprox Board (UKAB), con almeno 18 casi recenti di rischio di contatto.
Uno dei più gravi è stato denunciato dal pilota di un Airbus 319 sfiorato da un drone sotto l’ala destra mentre era…

Da @swissinfo_it – 18.10.2017

LEGGI TUTTO su SWI SVISSINFO.CH

Si parla di: cronaca, pericolo droni, spazio aereo, rotta di collisione, ATZ, CTZ, sense and avoid, aeroporto londinese di Gatwick, UK Airprox Board, UKAB,

#droni – Come #volare (legalmente) con il trecentino dove è vietato: il mio #volo nel cuore di #Firenze

@DronEzine Come volare (legalmente) con il trecentino dove è vietato: il mio volo nel cuore di Firenze

Potremmo quasi definirla la carica dei “trecentini”, un vero e proprio assalto al sito del ENAC per la richiesta di riconoscimento dei SAPR con peso inferiore o uguale a 0,3 Kg. Questi piccoli aeromobili usati per lavoro, godono come noto di alcune semplificazioni normative che in sostanza classificano tutte le operazioni svolte come non critiche, oltre a non necessitare di attestato per il pilota e nemmeno di sottoporlo a visita medica.

Molti appassionati, richiedono la registrazione del loro drone per poter essere più liberi e al contempo in regola con le normative. E’ pur sempre vero che con i SAPR di peso uguale o inferiore ai 300 grammi si può volare in città, ma è necessario precisare che non tutte le città sono sorvolabili.

Ad esempio su Roma insiste una NoFlyZone permanente per…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 15.10.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: droni sotto i 300gr, < 300 grammi gr, mini droni, inoffensivi, regolamento ENAC, riprese video, scopo pubblicitario

#Droni e #Privacy, il #Garante #pubblica un #infografica

@DronEzine Droni e Privacy, il Garante pubblica un infografica

Il volo dei droni, siano essi commerciali o privati deve rispettare la privacy dei cittadini, garantendo loro la riservatezza che gli spetta.Oltre ad essere un obbligo morale per ciascun pilota, che si tratti di un hobbysta o un pilota professionista in possesso di Attestato per la conduzione dei SAPR, è espressamente sancito tra le pagine del Regolamento ENAC seconda edizione terzo emendamento e più precisamente nella sezione VI art.34.

Il Garante della Privacy ha recentemente pubblicato sul sito ufficiale una breve infografica che riepiloga in maniera semplice cosa si possa o non si debba fare, qualora si svolgano voli a livello hobbystico.

Il documento è molto completo, presentando anche situazioni che non dovrebbero interessare l’aeromodellista, che non può mai, a norma…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 12.10.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: privacy, garante per la protezione dei dati personali, volare con droni, foto e video da drone

#Aeroscope: #DJI dice alla #polizia di chi è quel #drone

@DronEzine Aeroscope: DJI dice alla polizia di chi è quel drone

Il colosso cinese è sempre più attivo nella sua politica di condivisione delle informazioni con le autorità. L’ultima trovata si chiama Aeroscope, un sistema che comunica alle forze dell’ordine i dati del drone (e del suo pilota) durante il volo, sfruttando il link di controllo del drone stesso. Naturalmente funziona solo con i DJI.

I furbetti sono avvisati: a volare dove non si deve si rischia grosso, è il drone stesso che sussurra all’orecchio della polizia chi è il suo pilota e…

Da @DronEzine di Luca Masali – 12.10.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: dati telemetrici, telemetria, numero di serie, comunicare dati personali, dati del drone, dji, regole

#Droni: #regole sulla #sicurezza e sulla #privacy

@laleggepertutti Droni: regole sulla sicurezza e sulla privacy

Le regole dell’Enac e del Garante della privacy sui droni ad uso ricreativo: come rispettare sicurezza e privacy.

Vanno di moda, in molti li hanno ma spesso se ne fa un uso non corretto, mettendo a repentaglio la sicurezza e la privacy della collettività. Parliamo dei droni ad uso ricreativo.

Ecco perché l’Enac (l’Ente nazionale per l’Aviazione Civile) e il Garante della Privacy hanno adottato, ciascuno nel proprio ambito di competenza, delle guide operative su come usare i droni e quali caratteristiche tecniche devono avere.

Ma procediamo con…

Da @laleggepertutti – 12.10.2017

LEGGI TUTTO su LA LEGGE PER TUTTI

Si parla di: regole, privacy, leggi, regolamento enac, utilizzare i droni rispettando le regole, normativa,

Quindici #operatori di #droni #inoffensivi al giorno. La corsa a #lavorare senza #patentino

@DronEzine Quindici operatori di droni inoffensivi al giorno. La corsa a lavorare senza patentino

Una valanga inarrestabile. A guardare gli ultimi dati rilasciato da ENAC sui nuovi operatori di SAPR, a lasciare sbalorditi non è tanto il fatto che i nuovi operatori di droni inoffensivi ormai sono molti di più di quelli che usano droni con patentino. La notizia, questa sì clamorosa, è che nascono quasi quindici operatori al giorno. Di questo passo, raddoppieranno entro fine mese.

Lo storico sorpasso dei droni trecentini, i droni che possono essere usati anche per lavoro in città e sopra le persone senza bisogno di attestato di pilota remoto è ormai alle spalle, è avvenuto già lo scorso settembre. Ma quello che impressiona è la velocità con cui nascono nuovi operatori di queste macchine: 68 solo nella prima settimana di Ottobre, da lunedì a venerdì.

Quasi 15 al giorno. Il doppio secco rispetto a Settembre. Di questo passo, solo a Ottobre potremo avere quasi 500 nuovi operatori di trecentini. Come dire che…

Da @DronEzine di Luca Masali – 09.10.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: operatori SAPR; droni inoffensivi, droni sotto i 300gr, piloti di apr, enac

#Drone in #volo su #SanPietro: #denunciato #turista #cinese di 28 anni

@romatoday Drone in volo su San Pietro: denunciato turista cinese di 28 anni

Ancora un drone in volo su Roma e ancora una denuncia. Ieri pomeriggio (04.10.2017, n.d.r.), un drone di piccole dimensioni in volo sopra piazza San Pietro è stato avvistato dai Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma in servizio di vigilanza in piazza Pio XII. Sono stati allertati i colleghi della Stazione di Roma San Pietro che hanno  iniziato le ricerche della persona che stava pilotando il velivolo.

Poco dopo, i Carabinieri lo hanno individuato. Si tratta di un cinese di 28 anni, a Roma per turismo, sorpreso mentre manovrava il drone mediante un iPhone. Il 28enne è stato esortato a far atterrare immediatamente il velivolo, che è stato…

Da @romatoday – 05.10.2017

LEGGI TUTTO su ROMA TODAY

Si parla di: Turista cinese denunciato per volo non autorizzato con drone a Roma, no fly zone, area critica, assembramento di persone, area congestionata

Negli #States arriva la #norma salva #StatuadellaLibertà. Stop ai #droni.

@Everyeye Negli States arriva la norma salva statua della libertà. “stop ai droni”.

I droni sono una delle più belle invenzioni degli ultimi dieci anni, poco da fare. Ed esplorare città e paesaggi suggestivi con il proprio piccolo velivolo a quattro o più eliche è una figata.

Ma non mancano rischi per la sicurezza, ecco perché ora la FAA ha deciso di proibirne l’accesso in alcuni siti, come nei pressi della Statua della libertà.

Ma non solo la Statua della Libertà, ma anche il Monte Rushmore, quello con i faccioni di alcuni dei più importanti presidenti degli Stati Uniti della storia. Ecco un elenco di alcuni dei siti e movimenti a cui ora è vietato l’accesso ai droni…

Da @Everyeye di Umberto Stentella 30 Settembre 2017

LEGGI TUTTO su EVERYEYE

 

 

Si parla di: sicurezza, preservare monumenti, area congestionata, assembramento di persone, volare con i droni negli USA, statua della libertà

#Droni, nel 2016 più di 1200 #incidenti, la #Commissione spinge per #norme comuni sulla #sicurezza

@eunewsit Droni, nel 2016 più di 1200 incidenti, la Commissione spinge per norme comuni sulla sicurezza

La commissaria ai Trasporti Bulc invoca l’approvazione rapida della proposta da parte di Parlamento e Stati membri. Intanto vengono stanziati finanziamenti per mezzo milione di euro
Bruxelles – Molte sono le opportunità che derivano dall’utilizzo dei droni.

Molti, però, sono anche i rischi per la sicurezza. Soltanto nel 2016, sono avvenuti più di 1.200 incidenti, includendo anche quelli, numerosi, avvenuti tra droni e aerei.

E se, per l’Ue, stare al passo con le innovazioni e lo sviluppo tecnologico è un fattore importante, la sicurezza è comunque al primo posto. Su questo sta insistendo molto la…

Da @eunewsit di Paola Tavola – 29.09.2017

LEGGI TUTTO su EUNEWS

Si parla di: Commissione europea, droni, regole, spazio aereo, europa, sicurezza, volare con droni, aerei, sense and avoid,