TIM sperimenta a Torino la prima rete mobile “Drone-Ready” d’Europa .@mondomobileweb

TIM ha avviato oggi, 14 Novembre 2018, i primi test per sperimentare la prima rete mobile “Drone-Ready” in Europa nella città di Torino. Grazie a questo progetto si potranno garantire livelli di servizio elevati per i droni anche ad altezze di volo più alte rispetto ai normali standard.

Ne ha dato notizia TIM attraverso un comunicato stampa diramato in data odierna, in cui si spiega come il progetto denominato DRNet (Drone-Ready Network wireless) vede TIM protagonista di una serie di attività sperimentali avviate in quota.

La sperimentazione avviata a Torino da TIM è la prima in …

Da @mondomobileweb di  Simone Nicolosi  – 14 novembre 2018

LEGGI TUTTO su MONDO MOBILE WEB

Si parla di: reti mobili, 5G, TIM, connessione a banda ultra veloce, larga, IoT, Internet delle cose,

Annunci

Sicurezza, a Milano test di videosorveglianza aerea con droni .@askanews_ita

Sicurezza, a Milano test di videosorveglianza aerea con droni. Immagini 4K trasmesse in tempo reale a polizia grazie a rete 5G. 

Milano si prepara all’impiego di droni per la videosorveglianza aerea in grado di trasmettere alle forze dell’ordine, grazie alla rete cellulare 5G, immagini ad altissima risoluzione in tempo reale. La soluzione tecnologica è stata presentata nei giorni scorsi da Vodafone e realizzata con Intellitronika, Politecnico di Milano, Huawei, Polizia Locale e Italdron.

Il sistema utilizza la piattaforma applicativa di Intellitronika, azienda che fa parte di Itk Group, che fornisce soluzioni tecnologiche avanzate per le forze dell’ordine e per la sicurezza civile e militare. La piattaforma 5G raccoglie i flussi video in 4K acquisiti da un drone, appositamente progettato da Italdron per la sperimentazione 5G di Vodafone, e, grazie all’architettura Multi-Access Edge Computing (Mec) di Vodafone, li elabora e…

Da @askanews_ita – 14.11.2018

LEGGI TUTTO su ASKANEWS

Si parla di: 5G, Vodafone, Italdron, IoT, Internet delle cose, connessione a banda ultra larga, ultra veloce, immagini 4K, monitoraggio luoghi, controllo del territorio

I droni a Parco Dora e l’auto robot in strada, Torino si trasforma in un laboratorio tech .@LaStampa

Il Comune apre alle aziende che vogliono testare le innovazioni: “Gli investimenti creeranno nuovo lavoro”

Due pilastri sono già a buon punto. Dalle prossime settimane a Parco Dora cominceranno le sperimentazioni sui droni, frutto dell’accordo firmato da Città, ministero dei Trasporti ed Enac (l’ente per l’aviazione civile) che fa di Torino il polo italiano in cui testare i velivoli senza pilota. Ed entro metà…

Da @LaStampa di ANDREA ROSSI – 19/10/2018

LEGGI TUTTO su LA STAMPA – Edizione di Torino

Si parla di: Italdesign, Fca, Daimler, guida autonoma, droni, innovazione, 5G, Torino, ricerca, innovazione

Ambulanze digitali e polizia con i droni: la rivoluzione «5G» .@Corriere

A Milano le prime antenne del nuovo corso. Al via i test sperimentali di Vodafone
Tra quattro anni, non appena saranno disponibili anche le frequenze da 26 GHz — grazie al riuso delle antenne del digitale terrestre — saremo entrati definitivamente nell’era 5G. A quel punto le applicazioni che gireranno sul nuovo standard tecnologico della telefonia mobile svilupperanno tutte le potenzialità portandoci nell’epoca degli oggetti connessi e della cosiddetta robotica intelligente nell’automazione industriale. I tempi di latenza, cioè di risposta agli stimoli degli utenti, saranno…

Da @Corriere di Fabio Savelli – 14.10.2018

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELLA SERA – Economia

Si parla di: 5G, dati, IoT, robot, wireless, industria 4.0, mobilità, trasporti, realtà virtuale, Vodafone,

Droni pilotati e gestiti in 4G LTE e 5G. ENAC autorizza TIM alla sperimentazione per ottimizzare la propria rete mobile .@Quadricottero

TIM ha ottenuto dall’ ENAC luce verde per la sperimentazione con droni connessi in 4G LTE e 5G finalizzata ad ottimizzare le prestazioni della rete radiomobile in vista delle future operazioni BVLOS quando i droni saranno gestiti in volo automatico sotto la supervisione umana in cloud computing con payload connessi e ricezione in streaming live sia video che telemetrico.

Presto gli attuali radiolink di controllo dei piccoli droni ad uso civile, che sostanzialmente sono rimasti quelli degli aeromodelli, quando non sfruttano la normale rete wi-fi, potrebbero diventare un ricordo del passato o comunque essere relegati al VLOS, una modalità di conduzione dove…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 24.09.2018

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: operazioni in BVLOS, frequenze a larga ampiezza di banda, collegare i droni in rete, 5G, TIM, Politecnico di Torino

Sanità 5.0 e smart port, a Bari e Matera sette nuove applicazioni 5G .@Cor_Com

Tim, Fastweb e Huawei hanno lanciato nuovi servizi per testare sul campo la rete mobile di quinta generazione. Si tratta di soluzioni che vanno dalla smart city ai media, passando per la sicurezza pubblica
Sanità 5.0, smart city, media, smart port e sicurezza pubblica. Sono le sette nuove applicazioni messe in campo da Tim, Fastweb e Huawei per il progetto “Bari-Matera 5G”, l’iniziativa promossa dal ministero dello Sviluppo economico per testare sul campo la rete mobile di quinta generazione…
Da @Cor_Com di Giorgia Pacino – 28 Giu 2018
Si parla di: LTE, Telefonia, 4G, 5G, reti telefoniche, alta velocità, droni, emergenze mediche, smart city

Il futuro della medicina di emergenza è fatto di #droni 5G con a bordo defibrillatori .@TuttoTechNet

L’utilizzo del 5G e dei droni sta acquistando sempre più importanza e, seppur vi è ancora molto da fare prima di portare la connettività di nuova generazione nelle città (si parla di 2019 o 2020), i progetti in fase di sviluppo certo non mancano.

Uno dei campi che saranno maggiormente interessati sarà quello medico. L’azienda Ericsson ha proposto già la realizzazione di un drone 5G pilotato da remoto in grado di trasportare in sicurezza un defibrillatore direttamente nel luogo in cui si trova una persona colpita da arresto cardiaco.

Il progetto, nato dalla collaborazione fra Ericsson, Telia e l’Università di Medicina Karolinska Institute, è stato mostrato in anteprima in occasione della firma della lettera di…

Da @TuttoTechNet di Lorenzo Spada – 24 maggio 2018

LEGGI TUTTO su TUTTO TECH

Si parla di: emergenza, medicina, defibrillatore, infarto, arresto cardiaco, drone ambulanza, 5G

JPEG XS, un nuovo formato per la realtà virtuale e i #droni .@breakingtechit

Il Joint Photographic Experts Group (JPEG), un comitato internazionale guidato da un professore dell’EPFL, ha appena svelato JPEG XS.
Con questo nuovo formato, il processo di compressione dell’immagine utilizza meno energia e le immagini di qualità superiore possono essere inviate con bassa latenza su reti a banda larga come 5G.
Le applicazioni del nuovo JPEG
JPEG XS avrà applicazioni in aree quali realtà virtuale, realtà aumentata, immagini spaziali, auto a guida autonoma e montaggio di filmati professionali…
Da @breakingtechit di Simone Scardovi – 12 aprile 2018
Si parla di: formato compressione foto, video, immagini, banda larga, 5G, JPG XS, realtà virtuale, realtà aumentata, immagini spaziali, filmati professionali

L’AQUILA #5G, ISTRUZIONI PER L’USO: #DRONI E SERVIZI PER UNA CITTA’ ALLA #BLADERUNNER

@abruzzoweb L’AQUILA 5G, ISTRUZIONI PER L’USO: DRONI E SERVIZI PER UNA CITTA’ ALLA BLADE RUNNER

L’AQUILA – Beni culturali, sicurezza di edifici e strutture, agricoltura, sanità, sicurezza e viabilità.

Sono questi i cinque campi d’azione fondanti nei quali L’Aquila verrà investita dalla rivoluzione del 5g, una tecnologia ancora sperimentale che, per i prossimi 4 anni, farà capolino nel capoluogo e nella città toscana di Prato.

Prospettive che qualora concretizzate lanceranno la città in un’era alla “Blade Runner” e che fanno sognare: dalle visite a domicilio e consegna farmaci attraverso droni, a osservare un’opera d’arte vedendo proiettati sui propri dispositivi tutte le informazioni, al traffico controllato dai “cervelloni” elettronici fino alla sempre indimenticabile sicurezza sismica.

Una svolta, quella del 5g, che ha caratterizzato gli ultimi atti della vecchia amministrazione comunale di centrosinistra e sulla quale quella nuova di centrodestra si è gettata a pesce.

Il progetto di sperimentazione è stato presentato al pubblico nei giorni scorsi alla presenza del sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello Giacomelli. Prevede l’utilizzo della tecnologia 5G sulle bande di frequenza 3.7-3.8 gigahertz nelle aree metropolitane di Prato e dell’Aquila.

Giacomelli che…

Da @abruzzoweb ‏ di Alberto Orsini

LEGGI TUTTO su ABRUZZO WEB – L’AQUILA

Si parla di: connessioni telefoniche, banda larga, 5G, internet, web, smartphone, mobilità, snart city, innovazione dei servizi pubblici, Prato, Toscana, L’Aquila, Abruzzo, droni

Droni, realtà virtuale e velocità mai viste: ecco come sarà il 5G TIM

.@Digital_Day #droni In occasione del 5G Day siamo stati all’Open Lab di #TIM per scoprire i progetti in fase di sviluppo e toccare con mano i vantaggi della rete mobile next-gen. La sperimentazione parte da Torino, poi in altre cinque città e arriverà a tutti a fine 2019. Ma gli obiettivi sono chiari fin da subito

TIM accelera sulla strada del 5G. A qualche mese dall’accordo con il Comune di Torino, che ha permesso l’installazione delle prime small cell 5G nel capoluogo piemontese, TIM ha organizzato un evento presso i propri Open Lab per fare il punto sulla tecnologia mobile di prossima generazione e annunciare ufficialmente il raggiungimento dei 700 Mb/s

Da @Digital_Day di Emanuele Villa – 04/04/2017 17:214

LEGGI TUTTO su DDAY.it

Si parla di: Droni, realtà virtuale, velocità, 5G, TIM, download, rete 4.5G, partner tecnologici, Qualcomm, Ericsson,