ITALDRON ad INTERGEO 2018 con droni e payload per la geomatica .@Quadricottero

Le novità ITALDRON ad INTERGEO 2018.
Ha preso il via (…) a Francoforte INTERGEO: la fiera espositiva con conferenze tematiche dedicata alla geodesia, geoinformazione e gestione del territorio. Anche quest’anno non poteva mancare ITALDRON che, dopo aver inaugurato la nuova sede di Ravenna, si è recata in Germania per esporre le sue soluzioni drone e payload dedicate alla geomatica.
In questa edizione i droni ad Intergeo non sono più dislocati in settori separati ma sono esposti negli stessi ambienti in cui si trovano gli strumenti più tradizionali utilizzati per la geomatica, segno che questi mezzi volanti farciti di payload specializzato stanno diventando …
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 16.10.2018
Si parla di: geologia, geomatica, rilievi, aerofotogrammetria, rilievi aerei, droni RTK, Italdron
Annunci

Gardesana, la Strada della Forra diventa un videogame. Per centauri .@Trentin0

Si chiama Ride 3 el o ha realizzato la Milestone. “Utilizzando l’aerial photogrammetry e il drone-scanning, il team di Milestone ha raccolto tutti i dati necessari per ricreare fedelmente tutti i punti dello scenario, con l’obiettivo di riprodurre non solo gli elementi della pista, con differenze infinitesimali rispetto alla realtà, ma …

Da @Trentin0 – 25.09.2018

LEGGI TUTTO su TRENTINO

Si parla di: aerial photogrammetry, drone-scanning, aerofotogrammetria, telerilevamento, 3d, geomapping,

#Droni per la manutenzione delle reti di telecomunicazione .@askanews_ita

Da Ennova la soluzione al servizio della Digital Trasformation

Milano (askanews) – Droni professionali e connessi in 5G utilizzati per sopralluoghi e manutenzione delle infrastrutture di telecomunicazione. È il progetto innovativo dell’azienda torinese Ennova – che ha sviluppato un modello di assistenza digitale per la digital transformation delle imprese – e be link, una startup che si occupa di servizi con droni…

Da @askanews_ita

LEGGI TUTTO su ASKANEWS

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, infrastrutture, verifiche reti elettriche, elettrodotti, aerofotogrammetria

‘Driver+’ #droni e nuovi software per gestire le catastrofi naturali .@euronewsit

Immaginiamo che ci sia un edificio in fiamme, una situazione di caos e paura, di emergenza totale, con allagamenti e feriti durante un’alluvione.

Su questo scenario immaginario dozzine di vigili del fuoco e scienziati, tra Varsavia e Nowy Dwór Mazowiecki in Polonia, testano nuove tecnologie per aiutare a gestire meglio le situazioni di crisi come questa.

La simulazione prefigura uno scenario in cui 2,5 milioni di metri cubi di rifiuti tossici sono stati trasportati da un’alluvione in una città europea, 15 persone sono morte, 200 persone sono gravemente intossicate; l’alluvione tossica sta progredendo rapidamente. Come gestire questa crisi? 100 vigili del fuoco di 3 nazionalità diverse si allenano…

Da @euronewsit

LEGGI TUTTO su EURONEWS

 

 

 

 

 

Si parla di: emergenze, software, applicazioni, catastrofi naturali, ambientali, disastri, mappatura territorio, immagini 3D, aerofotogrammetria

Yellowscan Demo Day – Scopri la soluzione LiDAR da #drone e da auto .@rivistageomedia

Scopri la flessibilità dei sistemi Yellowscan con sensori Applanix e Riegl il 19 Giugno al Yellowscan Demo Day.

Il laser-scanner lidar Yellowscan è la soluzione UAV LIDAR più leggera e più accurata del mondo nel campo dell’ingegneria civile e mineraria. Con un sistema solido e completamente integrato progettato per soddisfare le esigenze della maggior parte dei professionisti del rilievo, Yellowscan è integrabile su qualsiasi drone in maniera semplice e rapida.

La giornata si concentrerà su prove pratiche in volo con drone DJI MATRICE 600 e con il nuovo attacco rapido dei lidar che permette la veloce installazione anche su autovetture. Elaborazione dei dati per DTM sotto vegetazione e…

Da @rivistageomedia 25.05.2018

LEGGI TUTTO su RIVISTA GEO MEDIA GEOforALL

Si parla di: LIDAR, drone, sensore, laser, scaner, rilevi, aerofotogrammetria, Microgeo

Apple Maps, per migliorarle saranno impiegati i #droni .@TomsHWItalia

Apple ha confermato di aver approfittato del permesso accordato da parte del governo degli Stati Uniti a testare i droni in deroga alle regole imposte dall’ente federale di aviazione per avviare un importante programma di mappatura al fine di migliorare la propria app Apple Maps.
Al momento il programma è limitato ai soli Stati Uniti ma chissà che in futuro non venga esteso anche al resto del mondo, imitando così Google Street View.
Apple tra l’altro ci ha tenuto ad assicurare che rispetterà assolutamente le direttive sulla privacy oscurando qualsiasi volto e targa durante le riprese: un’affermazione che farebbe pensare proprio all’implementazione di un servizio…
Da @TomsHWItalia di Alessandro Crea – 10 Maggio 2018
Si parla di: apple maps, aerofotogrammetria, telerilevamento, fotografia aerea, mappatura del territorio

Le “rughe” dell’Etna ricostruite in 3D con un #drone .@lasiciliait

Fotografata la colata lavica del 1974 sul fianco ovest. Lo studio compiuto dai ricercatori dell’Ingv in collaborazione con i francesi dell’Università Blaise Pascal di Clermont Ferrand aggiorna le topografia del Vulcano
CATANIA – Le “rughe” disegnate sul fianco occidentale dell’Etna dalla colata lavica del 1974 sono state ricostruite in 3D grazie alle foto scattate da un drone. Il modello digitale del campo lavico, ottenuto in alta definizione, aggiorna così la topografia del vulcano, fornendo preziose informazioni per la previsione di pericolosi fenomeni come le colate di lava e i flussi piroclastici. Il risultato è pubblicato sulla rivista Bulletin of Volcanology dai ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) in collaborazione con i francesi …
Da @lasiciliait – 08.05.2018
Si parla di: Università Blaise Pascal, Clermont Ferrand, geologia, mappatura 3D, aerofotogrammetria, telerilevamento, Stucture from Motion, SfM, sicilia, vulcano, vulcanologia, etna

Fotogrametria di precisione e decollo verticale col #drone ad ala fissa Wingtra One .@rivistageomedia

Il drone WingtraOne PPK (Post-Processed Kinematics), è in grado di fornire ortofotocarte e modelli 3D con una precisione assoluta fino a 1 cm, e in un singolo volo di un’ora, può coprire fino a 130 ha.
Il drone effettua decollo e atterraggio verticale ed utilizza l’ultima tecnologia PPK che consente di raggiungere un alto livello di precisione. Il sistema PPK infatti calcola le posizioni, con alta precisione, di ciascuna immagine combinando i dati GNSS con i dati di correzione di un ricevitore di riferimento nelle vicinanze.
L’elevata capacità di carico utile di WingtraOne rende …
Da @rivistageomedia  – 03.04.2018
Si parla di: ortofotocarte, ortofotografia, modelli 3D, aerofotogrammetria, drone ala fissa, WingtraOne

Aerofotogrammetria di qualità da SAPR .@rivistageomedia

Phase One Industrial, fornitore di telecamere metriche di medio formato e soluzioni di imaging per applicazioni aerofotogrammetriche, ha annunciato di aver firmato un accordo con Aerialtronics DV, uno sviluppatore di soluzioni di acquisizione SAPR.
Insieme, i prodotti di fascia alta di queste aziende stanno aprendo nuove opportunità per i mercati di mappatura e ispezione ad alta precisione.
In base a questo accordo, le società coopereranno per fornire soluzioni aeree comprendenti le soluzioni integrate Aerialtronics DV Altura Zenith UAV con i sistemi di ripresa aerea di medio formato di Phase One Industrial, con le lenti …
Da @rivistageomedia – 26.03.2018
Si parla di: aerofotogrammetria, telerilevamento, settore industriale,

Rimuovere l’amianto dai fabbricati in città Tre convenzioni: 300 edifici da bonificare .@webecodibergamo

Prezzi calmierati per rimuovere l’amianto dai fabbricati in città: il Comune di Bergamo sigla una convenzione con tre società: 131 edifici privati bonificati negli ultimi anni, 302 ancora da bonificare.

Prezzi calmierati per incentivare i proprietari di immobili a rimuovere l’amianto dai fabbricati: il Comune di Bergamo stipula una convenzione con tre ditte (due della provincia di Bergamo e uno della provincia di Milano) per abbassare i prezzi delle rimozioni di amianto in matrice compatta e snellirne le procedure tecniche.

(…) L’iniziativa si inscrive in un progetto più ampio voluto dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Bergamo e condiviso con Ats, Arpa e Regione Lombardia: nel 2017 è stata avviata da ARPA Lombardia una sperimentazione con l’utilizzo di sofisticati droni su tre…

Da @webecodibergamo 08.03.2018

LEGGI TUTTO su L’ECO DI BERGAMO

Si parla di: bonifica amianto, uso dei droni per monitoraggio aree da bonificare, aerofotogrammetria, telerilevamento, sensoristica, sensori